Incidente in motocross per Andrea Dovizioso, si teme infortunio alla spalla

Incidente in motocross per Andrea Dovizioso

Incidente per Dovizioso durante una gara di motocross. Frattura alla clavicola sinistra per il pilota forlivese.

FAENZA (RAVENNA) – Incidente in motocross per Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati era impegnato in una gara del Campionato regionale Emilia-Roma a Faenza quando subito dopo un atterraggio si è fatto male alla spalla sinistra.

Frattura alla clavicola sinistra per il forlivese che sarà operato nella giornata di domenica 28 giugno 2020 per accorciare i tempi in vista dell’esordio stagione in programma il 19 luglio sul tracciato di Jerez de la Frontera.

A rischio il Gp di Jerez de la Frontera

Manca meno di un mese all’inizio del Mondiale e questo problema rischia di mettere a serio rischio la partecipazione di Andrea Dovizioso a Jerez de la Frontera. I dubbi saranno sciolti molto probabilmente nei prossimi giorni e molto dipenderà dal suo recupero.

La frattura della clavicola potrebbe costringere il pilota della Ducati a saltare il primo grande appuntamento della stagione. In questo caso a Borgo Panigale potrebbero correre ai ripari con Michele Pirro anche se molto dipenderà dalla durata dei tempi di recupero con il forlivese che spera di saltare solo la prima gara.

MotoGP
fonte foto https://www.facebook.com/MotoGP

Dovizioso-Ducati: rinnovo non scontato

Una stagione che non inizia nel migliore dei modi e un rinnovo che non è ancora arrivato. Il futuro di Dovizioso resta ancora un rebus con l’accordo per il prolungamento del contratto che non c’è.

I risultati – ha sottolineato il pilota forlivese in un’intervista ai microfoni di Sky Sport MotoGP – sono un insieme di molti fattori. Il 2017 per me è stato un anno magico […]. Quando sei al top, piccoli dettagli possono modificare la situazione rendendola diversa: da allora non sono più riuscito a ritrovarli. E sarebbe troppo facile se questo cambiamento dipendesse solo da me“. Parole che non fanno sperare in una conclusione positiva della trattativa che ormai va avanti da diversi mesi.

ultimo aggiornamento: 29-06-2020

X