Roma, auto pirata travolge un motociclista: tre fermati

Roma, auto pirata travolge un motociclista: tre fermati

Una domenica di sangue a Roma. Un uomo di 53 anni è morto dopo essere stato travolto mentre era sul motorino da una macchina.

ROMA – Nuovo incidente mortale a Roma. Intorno alle 8:30 di domenica 16 dicembre 2018 in via Acaia un uomo è stato travolto mentre era in sella al motorino da una macchina che non si è fermata dopo lo scontro. Per la vittima – che è finita su alcune vetture in sosta – non c’è stato nulla da fare. Il 53enne è morto sul colpo. La polizia locale – dopo alcune ricerche è riuscita a risalire all’identità delle persone che erano a bordo del veicolo e le ha fermate.

Da Roma a Piacenza, un weekend mortale sulle strade

Il caso di Roma non è stato l’unico in questo weekend mortale sulle strade italiane. Nella giornata di sabato un uomo di 55 anni è morto mentre stava parlando con alcuni amici ad un bar. La discussione è stata interrotta improvvisamente da un auto che è arrivata ad alta velocità sul gruppo di persone. Niente da fare per la vittima di origine egiziana che è stata schiacciata contro il muro mentre un’altra persona è rimasta ferita ma non è in gravi condizioni.

Ambulanza
fonte foto https://www.facebook.com/Primapartenza-Brescia-772460412826349/

La polizia sta cercando di ricostruire la dinamica. Secondo una prima ipotesi la donna alla guida del veicolo ha perso il controllo dopo essersi scontrata con un’altra auto ma a chiarire la vicenda sarà la stessa conducente sotto shock dopo la vicenda. L’intervento della polizia ha salvato la donna visto che era finito nel mirino degli amici della vittima.

Il weekend nero era continuano nella notte tra sabato e domenica quando due giovani di 17 e 18 anni sono morti in seguito ad un incidente tra Eboli e Battipaglia. Tre i veicoli coinvolti in questo tamponamento con le vittime che sono morti sul colpo mentre gli altri ragazzi sono rimasti feriti ma non versano in gravi condizioni.

fonte foto copertina https://twitter.com/cronacadiroma

ultimo aggiornamento: 16-12-2018

X