Incidente sul lavoro in provincia di Latina. Un operaio ha perso la vita dopo essere stato schiacciato da un pannello.

CISTERNA DI LATINA (LATINA) – Incidente sul lavoro in provincia di Latina nella giornata di venerdì 9 luglio. Un operaio ha perso la vita dopo essere stato schiacciato da un pannello. Immediata la chiamata al personale medico, ma i soccorsi hanno potuto solamente constatare il decesso.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e capire se si è trattata di una tragedia oppure si poteva evitare. Nelle prossime ore ci saranno delle importanti novità grazie anche agli interrogatori che riguarderanno i colleghi della persona morta.

Incidente in provincia di Latina, deceduto un operaio

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Come riferito da La Repubblica, l’operaio era impegnato in un cantiere quando, per motivi ancora da accertare, è stato schiacciato da un pannello. Immediata la chiamata ai soccorsi, ma il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo. Non è ancora chiaro se si è trattato di un grave incidente oppure se c’è la responsabilità. E presto ci saranno delle importanti novità su quanto successo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

Incendio in una fabbrica in Bangladesh, almeno 50 morti

Un incidente sul lavoro è stato registrato anche in Bangladesh. Un incendio, come riportato dall’Adnkronos, è scoppiato in una fabbrica non lontana da Dacca. Il primo bilancio è di almeno 50 morti, ma il numero sembra essere destinato a salire visto che sono decine le persone risperse.

Nelle prossime ore le autorità locali effettueranno tutti gli approfondimenti del caso per avere maggiori informazioni sull’accaduto e provare a ricostruire i motivi del rogo. Una tragedia che ha ancora diversi punti da chiarire e per questo motivo presto ci potrebbero essere importanti novità.


Nuova eruzione dell’Etna, cenere e lapilli sui paesi in provincia di Catania

Coronavirus, contagi in aumento in Italia. Rezza: “Servono comportamenti individuali prudenti”