Incidente Venezia, indagato comandante Msc

Incidente Venezia, la Procura ha iscritto sul registro degli indagati il comandante della Msc. “Atto dovuto”, sottolineano dalla compagnia di navigazione.

VENEZIA – Alcuni elementi della Msc sotto sequestro dopo l’incidente di domenica 2 giugno a Venezia. E’ questa l’importante novità sull’indagine aperta sullo scontro tra grande nave e un barchino nei pressi del canale della Giudecca.

La Procura fa sapere di aver posto sotto sequestro motorini, timone e scatola nera ma non la nave stessa. In attesa di ulteriori accertamenti il registro degli indagati vede iscritto il nome del comandante. Notizia confermata anche dalla stessa Msc che parla di “atto dovuto“. “Sono stati notificati – si legge nella nota – al Comandante della MSC Opera e al DPA gli avvisi di garanzia e la relativa iscrizione nel Registro degli indagati della Procura della Repubblica di Venezia, atto dovuto per poter procedere all’espletamento della consulenza tecnica ex articolo 360 CPP“.

Incidente Venezia
Fonte foto: https://www.facebook.com/VigiliDelFuocoCommunity/

Incidente Venezia, Toninelli si difende: “Io non ho bloccato niente. A Salvini dico: basta stupidaggini”

La questione Venezia continua ad essere al centro della discussione di Governo. Il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, attacca duramente Matteo Salvini: “Quel progetto non esiste e sono stufo delle sue stupidaggini. Ha il mio numero e può chiamarmi. I cittadini italiani meritano persone coerenti che danno risposte ai problemi. Io non ho bloccato niente e gli italiani lo devono sapere“.

Il titolare del dicastero delle Infrastrutture si sofferma anche sul progetto di portare le Grandi Navi fuori da Venezia in un post sui social: “Riunione tecnica oggi al MIT per mettere a punto le soluzioni giuste per realizzare il dossier che era stato abbandonato negli scorsi anni. Siamo vicini ad una scelta che terrà assieme le esigenze del settore turistico, la protezione dell’ambiente e del paesaggio. Venezia è un tesoro che tutto il mondo ci invidia e che va preservato“.

Di seguito il post di Danilo Toninelli su Facebook

Riunione tecnica oggi al Mit per mettere a punto le soluzioni così da portare le grandi navi fuori dalla Giudecca e…

Pubblicato da Danilo Toninelli su Lunedì 3 giugno 2019

fonte foto copertina https://www.facebook.com/danilotoninelli.m5s/

ultimo aggiornamento: 04-06-2019

X