Incidenti in montagna. Due persone sono morte in Piemonte e in Alto Adige dopo essere stati travolti da valange. In Veneto salvi due scialpinisti.

ROMA – Incidenti in montagna, il bilancio si aggrava. In questo secondo weekend di dicembre due persone hanno perso la vita in Piemonte e in Alto Adige dopo essere stati travolti da valanghe. L’allarme è stato lanciato da alcuni compagni di cordata ma per le vittime purtroppo non c’è stato niente da fare.

Valanga nel Vercellese, un morto

Il primo grave incidente è avvenuto nel Vercellese, in alta Valsesia. Una slavina ad Alagna ha travolto un giovane poco sotto il passo della Civera. Inutili i tentativi di salvarlo, per la vittima non c’è stato niente da fare.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava affrontato la montagna con il suo snowboard quando è stato travolto dalla valanga. Il ragazzo è stato trovato ancora in vita ma purtroppo le condizioni sono apparse subito molto gravi con il decesso dichiarato dopo qualche ore.

Soccorso Alpino
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

Una vittima in Trentino Alto Adige e in Valle d’Aosta

La seconda vittima in Trentino Alto Adige. La tragedia, secondo le prime informazioni, è avvenuta nei pressi della stazione a monte dell’impianto di Goldkonpf-Bahn anche se non si hanno certezze. La persone senza vita sarebbe una donna altoaltesina.

In Valle d’Aosta un uomo di 49 anni è morto nella Valtournenche. La guida alpina stava facendo scialpinismo quando è stata travolta dalla valanga. Inutili i tentativi di soccorso.

Valanga in Veneto, massima attenzione in Piemonte

Tragedia sfiorata, invece, in Veneto. Una valanga si è staccata sopra Cortina d’Ampezzo con due sciatori che sono stati travolti durante un fuori pista. Fortunatamente uno di loro è riuscito ad emergere dalla neve e a trarre in salvo il suo amico che ha riportato solo una frattura alla gamba.

Massima allerta in Piemonte dove il rischio valanga è stato portato a medio e in alcune zone anche a forte. In Alto Adige resta ‘considerevole’. Moderato, invece, in Veneto anche se l’attenzione resta molto alta.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Alto Adige cronaca incidenti in montagna Piemonte

ultimo aggiornamento: 15-12-2019


Addio ad Anna Karina, la musa della Nouvelle Vague del cinema francese

Nerola, ritrovata la donna scomparsa con i tre figli: stanno tutti bene