Grave incidente in montagna in Piemonte. Un escursionista è morto in provincia di Cuneo. Indagini in corso.

CHIANALE (CUNEO) – Incidente in montagna in Piemonte nella giornata di sabato 2 ottobre 2021. Come riferito dall’Ansa, un escursionista ha perso la vita lungo il percorso dei Laghi Blu in alta Valle Varaita. Immediata la chiamata ai soccorritori, ma ormai per l’uomo non c’era più niente da fare.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo. Una tragedia che aggrava ancora di più il bilancio dei decessi in montagna.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Escursionista morto in provincia di Cuneo

La ricostruzione è ancora al vaglio degli inquirenti. Dalle prime informazioni, l’uomo era impegnato lungo il percorso dei Laghi Blu quando, per motivi ancora da accertare ha perso l’equilibrio ed è rotolato sulle rocce per oltre 300 metri.

Subito dopo l’allarme, il personale sanitario e il Soccorso Alpino hanno iniziato le ricerche. Purtroppo per l’escursionista non c’era più niente da fare. Il magistrato potrebbe autorizzare l’autopsia per cercare di capire meglio le cause del decesso. Si vuole capire se la morte è avvenuta sul colpo oppure poco dopo.

Ambulanza Soccorso Alpino
Ambulanza Soccorso Alpino

Incidenti in montagna, il bilancio delle vittime si aggrava

Dopo un periodo di tregua, ritornano gli incidenti in montagna e il bilancio sembra essere destinato ad aggravarsi nei prossimi giorni. L’ultima tragedia è avvenuta in provincia di Cuneo dove un escursionista ha perso la vita nel pomeriggio di sabato 2 ottobre 2021.

L’invito da parte degli esperti è sempre quello di rispettare le regole soprattutto in un periodo come quello attuale con temperature alte. Nelle prossime settimane dovrebbero iniziare le proprie attività anche gli impianti sciistici. Una stagione invernale destinata a partire e si teme un numero più alto di vittime rispetto agli ultimi due anni quando la pandemia aveva bloccato questo settore per evitare un rialzo dei contagi.

ultimo aggiornamento: 02-10-2021


Via libera alla somministrazione del vaccino contro il Covid insieme a quello antinfluenzale

Chi è Francesco Paolo Figliuolo, commissario all’emergenza coronavirus