Il bilancio degli incidenti in montagna si aggrava. Nel Lecchese un alpinista è morto precipitando dal Pizzo della Neve. Una vittima in Piemonte.

ROMA – Non si fermano gli incidenti in montagna con il bilancio che continua ad aggravarsi quotidianamente. E neanche l’Epifania ha fermato una vera e propria emergenza in questo inizio 2020. Due vittime in poche ore in Piemonte e Lombardia con il numero che sembra essere destinato aumentare nelle prossime ore.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Incidente in montagna in provincia di Lecco, alpinista morto sul Pizzo della Neve

Dopo la tragedia sul Terminillo, il bilancio degli incidenti in montagna continua ad aggravarsi. In provincia di Lecco un alpinista è precipitato dal Pizzo della Neve. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era impegnato sulla Parete Fasana quando improvvisamente ha perso l’equilibrio cadendo per diversi metri.

Inutili i tentativi da parte del personale medico con il magistrato che ha autorizzato l’autopsia sul corpo della vittima. Toccherà agli inquirenti cercare di capire i motivi che hanno portato alla caduta. Massimo riserbo sull’identità della vittima con gli inquirenti che hanno rispettato il volere della famiglia. Una tragedia che ha fatto salire il bilancio dei morti degli incidenti in montagna.

Soccorso Alpino
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

Escursionista morto in Piemonte

Il bilancio continua ad aggravarsi. Nella serata di domenica 5 gennaio 2020 il soccorso alpino ha recuperato il corpo ormai senza vita di un escursionista morto nel Torinese. L’allarme è scattato dopo l’allarme della moglie che non lo ha visto rientrare a casa nel pomeriggio.

Le ricerche sono iniziate subito ma purtroppo non c’è stato niente da fare per la vittima. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo si era allontanato da casa la mattina per recarsi in una baita che aveva comprato per usarla come appoggio durante questa escursioni fuori casa. E proprio la passione per la montagna è stata fatale per la sua vita.

fonte fto copertina https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

ultimo aggiornamento: 06-01-2020


Il quarantesimo anniversario della morte di Piersanti Mattarella

Sardine in piazza a Riace con Mimmo Lucano. Salvini: “Il 26 votano uomini e donne, non pesci”