Un’auto ha travolto due ragazzi fuori da una discoteca a Piacenza. La conducente della vettura è stato arrestato dagli inquirenti.

PIACENZA – Una nuova tragedia in Emilia Romagna. Due ragazzi sono stati travolti a Piacenza da un’auto fuori da una discoteca. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i due stavano camminando a piedi lungo la strada quando sono stati investiti dalla vettura guidata da una donna di 30 anni.

La macchina è uscita fuori strada dopo l’incidente. La polizia stradale ha fermato la giovane che sarà sottoposta ai consueti controlli medici. Le sue condizioni non sono gravi e nelle prossime ore sarà interrogata dal magistrato per cercare di capire meglio la dinamica dell’impatto. Ascoltati anche alcuni testimoni che hanno assistito alla tragedia.

Grave incidente a Piacenza, morti due ragazzi

L’incidente è avvenuto nella notte tra il 29 e il 30 giugno 2019. I due ragazzi, di origine albanesi, stavano passeggiando sulla Statale 45 quando sono stati travolti e uccisi dall’auto. Immediato l’allarme ai soccorsi che non hanno potuto fare altro che constatare la morte dei due ragazzi.

Diversi gli amici che sono accorsi sul luogo della tragedia subito dopo l’incidente. E’ stata aperta un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questo scontro. La ragazza è stata fermata e nelle prossime ore sarà sentita dagli inquirenti.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Incidente carabinieri
Incidente carabinieri

Incidente a Piacenza, indagini in corso

Sono in corso le indagini per accertare meglio la dinamica dell’incidente ma molto probabilmente la causa potrebbe essere stata l’alta velocità. La 30enne potrebbe non essersi accorta dei due ragazzi che camminavano a bordo della strada e poi subito dopo l’impatto ha perso il controllo della macchina, finendo fuori strada.

Si tratta di una tragedia avvenuta poche ore dopo il grave incidente di Ravenna dove tre persone hanno perso la vita in seguito ad uno scontro con un trattore. Un bilancio in questi ultimi due giorni che vede ben sette vittime in poche ore.


Nastri d’Argento 2019, trionfa Marco Bellocchio. Riconoscimento per Serena Rossi

Papa Francesco nell’Angelus: Preghiamo per la pace tra Corea e Stati Uniti