Tre gravi incidenti in Sicilia: quattro morti e diversi feriti

Tre gravi incidenti in Sicilia: quattro morti e diversi feriti

Le strade della Sicilia sono stati protagonisti di diversi incidenti. Il bilancio drammatico è di quattro morti e diversi feriti.

PALERMO – Le strade della Sicilia si sono tinte di rosso in questo lunedì 13 agosto. Il primo grave incidente è avvenuto sull’autostrada Catania-Palermo, nei pressi dello svincolo di Centuripe. Il bilancio drammatico parla di due morti e tre feriti in gravi condizioni. Le vittime sono una coppia di fidanzati originaria di Enna mentre in ospedale sono finiti gli altri componenti della vettura e il conducente dell’altra macchina.

Secondo una prima ricostruzione, la Peugeout 306 dei quattro ragazzi si era fermata a bordo strada per un gusto. Poco dopo ad alta velocità è sopraggiunta la Fiat Doblò che ha investito le vittime mentre le persone che erano all’interno della macchina si sono salvate.

Un altro grave incidente è avvenuto vicino a Trapani. A Purgatorio un giovane, che vendeva cocco sulla spiaggia, si è scontrato contro una BMW. Impatto fatale per il 28enne che è morto poco dopo lo scontro. I componenti dell’altra macchina sono stati ricoverati ma non rischiano la vita.

Carabinieri
Carabinieri (fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/)

Incidenti stradali in Sicilia: un morto nell’Agrigentino

Il bilancio si è aggravato maggiormente dopo uno scontro sulla statale 189 tra Agrigento e Palermo. Un furgone frigorifero si è scontrato contro una Fiat Bravo. Niente da fare per il conducente della vettura mentre l’uomo che era a bordo del mezzo più pesante non ha riportato gravissime conseguenze.

L’ANAS ha raccomandato prudenza alla guida specialmente in questi giorni dove il traffico è maggiore a causa del ponte di Ferragosto. L’attenzione deve essere molto alta per evitare un nuovo giorno di sangue sulle strade siciliane e non solo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/molfettanewsone/

ultimo aggiornamento: 13-08-2018

X