Incidente sul lavoro in provincia di Parma. Un operaio di 20 anni è morto in una azienda alimentare.

LESIGNANO BAGNI (PARMA) – Ennesimo incidente sul lavoro in Italia. Questa volta a perdere la vita è stato un operaio di 20 anni in provincia di Parma. Dalle prime indiscrezioni riportate dall’Ansa, il giovane era impegnato ad azionare alcuni macchinari in un’azienda alimentare quando, per motivi da accertare, è stato schiacciato da uno di questi.

Si tratta della terza tragedia in poche ore sul lavoro. Un’emergenza che sembra essere senza fine e sicuramente c’è bisogno di un cambio di passo da parte del Governo per far terminare queste vicende. L’intervento messo in campo fino a questo momento è sicuramente in grado di risolvere il problema.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Operaio morto nel Parmense, la ricostruzione

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Dalle prime informazioni, il giovane operaio era alle prese con alcuni macchinari quando, per motivi ancora da accertare, è rimasto schiacciato da una di queste attrezzature e per lui non c’è stato niente da fare.

Il personale sanitario, infatti, non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Toccherà al medico legale cercare di accertare meglio le cause della morte.

Ambulanza
Ambulanza

Le indagini

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo. Gli inquirenti hanno iniziato degli approfondimenti per verificare la ricostruzione dell’incidente. I punti da chiarire sono ancora diversi e per questo motivo si preferisce mantenere il massimo riserbo almeno fino a quando non si hanno delle certezze sull’accaduto.

Si sta cercando di capire anche se sono state rispettate le misure di sicurezza nell’azienda alimentare. Sono in corso tutti gli approfondimenti del caso e sicuramente nelle prossime ore si cercherà di capire meglio cosa è successo in questa azienda nella giornata di martedì 16 novembre 2021 in provincia di Parma.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-11-2021


Omicidio a Modena, donna uccisa dal figlio

La pillola Pfizer è efficace all’89 per cento contro ricoveri e morte. L’azienda autorizza la distribuzione come farmaco generico