Incontro a Palazzo Chigi tra Draghi e Salvini sulle riaperture. Il leghista: “Ci sono almeno sei Regioni italiane in cui si potrebbe riaprire”.

ROMA – Incontro a Palazzo Chigi tra Mario Draghi e Matteo Salvini per parlare di riaperture. Il leader della Lega all’uscita dal vertice ha fatto il punto della situazione.

Abbiamo condiviso con il presidente che le riaperture vanno fatte in base ai dati, alla scienza. Non si può vivere in rosso a vita. In base ai dati ci sono almeno sei Regioni italiane in cui si potrebbe riaprire e conto che si possa farlo in aprile“, le parole dell’ex ministro, riportate da La Repubblica

Renzi e Salvini in pressing

I due Matteo in pressing per riaprire il prima possibile. Se da una parte Salvini continua la sua battaglia personale per ritornare alla normalità dove i dati lo permettono, dall’altra parte Renzi ha chiesto al Governo di consentire ai ristoranti di lavorare la sera e di togliere il coprifuoco per dare un chiaro segnale di speranza ai cittadini.

Una posizione che Lega e Italia Viva dovrebbe confermare anche in cabina di regia nei prossimi giorni. E questa linea molto probabilmente sarà condivisa anche da Forza Italia. Dall’altra parte i rigoristi di M5s, Leu e Partito Democratico, con il premier Draghi chiamato a trovare un giusto compromesso.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Bersani da Draghi: “Non scaricare la responsabilità su Speranza”

Non solo Salvini a Palazzo Chigi. Il premier Draghi ha ricevuto anche Pierluigi Bersani, leader di Articolo Uno. Il politico ha evidenziato “la necessità di aggiustare il percorso rispetto ad alcune difficoltà politiche legate all’anomalia nella composizione del Governo […]. Non si può fare propaganda scaricando le tensioni su chi ha il compito di tutelare la salute“.

Un chiaro riferimento agli attacchi che il ministro Speranza ha ricevuto da Matteo Salvini nei giorni scorsi dopo la decisione di non inserire le zone gialle nel provvedimento.

TAG:
coronavirus governo Draghi primo piano

ultimo aggiornamento: 08-04-2021


Renzi in pressing: “Abolizione del coprifuoco e riapertura dei ristoranti”

Recovery Plan, vertice Draghi-Regioni. Il premier: “Pacchetto ambizioso. Bisogna spendere bene”