Incontro tra Draghi e i sindacati a Palazzo Chigi sulla manovra. Landini: “Cdm sul taglio delle tasse in legge di bilancio”.

ROMA – Incontro tra Draghi e i sindacati a Palazzo Chigi sulla manovra. Il premier ha avuto un colloquio con i tre leader e annunciato un Consiglio dei ministri (convocato per le 11:30 di venerdì 3 dicembre ndr) per il taglio delle tasse in legge di bilancio.

Prima di questa riunione ci sarà un nuovo colloquio con i sindacati per comunicare le decisioni prese dal Governo anche sulle proposte che sono state messe sul tavolo in questa riunione da parte dei sindacati.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Landini: “Ci hanno confermato un Cdm sul taglio delle tasse in manovra”

La conferma del Cdm è arrivata da Landini al termine dell’incontro con Draghi. “Ci hanno detto che hanno intenzione di convocare un Consiglio dei ministri sul tema del taglio delle tasse – ha detto il segretario della Cgil – e prima di andare di andare in riunione il presidente farà un nuovo passaggio con i sindacati confederali“.

Maurizio Landini
Maurizio Landini

Sbarra: “Abbiamo chiesto di rafforzare ulteriormente gli sgravi fiscali”

All’uscita da Palazzo Chigi si è fermato a parlare con i giornalisti anche Luigi Sbarra. “Abbiamo apprezzato la decisione di mettere un miliardo e mezzo per la decontribuzione per fasce di reddito al di sotto dei 47mila euro per i lavoratori dipendenti – ha detto il numero uno della Cisl – si tratta di una misura temporanea, ma noi abbiamo chiesto di farla diventare strutturale […]”.

E poi ha aggiunto: “E’ stato un incontro importante. Il premier ci ha presentato l’impianto di ripartizione dei 7 miliardi sull’Irpef: l’85% è rivolto ai lavoratori dipendenti e pensionati al di sotto dei 50mila euro. Come sindacati abbiamo chiesto di rafforzare ulteriormente gli sgravi fiscali per le persone che sono collocate nelle fasce medio basse o addirittura basse”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-12-2021


Ita, firmato il contratto di lavoro: tutte le novità

Tim, Giorgetti: “La proposta di Kkr non è vincolante”