Incontro Governo-parti sociali. Il ministro Speranza ‘apre’ alla campagna di vaccinazione nelle aziende.

ROMA – Campagna di vaccinazione nelle aziende appena il numero di dosi a disposizione sarà maggiore di quello attuale. Sarebbe stata questa la decisione presa nell’incontro tra il Governo e le parti sociali per fare il punto sui protocolli e sull’andamento della somministrazioni delle dosi.

Come riportato dall’Ansa, il ministro Speranza ha confermato la possibilità di iniziare una campagna anche nelle aziende per arrivare il prima possibile all’immunità di gregge. La somministrazione potrebbe essere affidata a un medico.

Incontro tra Giorgetti e Thierry Breton

La campagna di vaccinazione continua ad essere anche al centro dei colloqui tra Italia e Unione Europea. Dopo l’incontro con Farmindustria, il ministro Giorgetti ha avuto un vertice con il commissario Thierry Breton per fare il punto della situazione. Il rappresentante dell’Ue ha garantito l’impegno da parte di Bruxelles di consegnare più velocemente possibili le dosi e vaccinare tutti i cittadini europei entro l’estate.

Giancarlo Giorgetti
Giancarlo Giorgetti

Fondazione Gimbe: “Serve accelerare sui vaccini”

Cambio di passo che viene richiesto anche dalla Fondazione Gimbe. Nell’ultimo monitoraggio è stato precisato che “per uscire dalla pandemia è necessario un netto cambio di programma da parte del Governo Draghi. Innanzitutto, incrementare le forniture lavorando ad accordi vincolanti tra Europa e aziende produttrici ed eventuale produzione conto terzi in Italia, oltre ad accelerare le somministrazioni […]. Nel frigo delle Regioni ad oggi sono rimaste quasi 2 milioni di dosi, il 30% di quelle consegnate”.

Numeri che potrebbero migliorare nei prossimi giorni. Il ministero della Salute, infatti, ha dato il via libera alla somministrazione di una sola dose per le persone che sono guarite dal Covid. E il premier Draghi sembrerebbe intenzionato a chiedere alle Regioni di utilizzare tutte le dosi di AstraZeneca a disposizioni visto che il rischiamo deve essere fatto entro le 12 settimane.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 04-03-2021


Verso il nuovo monitoraggio Iss: le regioni che rischiano di diventare zona Rossa

Lamberto Giannini è il nuovo capo della Polizia