Coronavirus, storico incontro tra la Santa Sede e la Cina

Coronavirus, storico incontro tra la Santa Sede e la Cina

Storico incontro tra la Santa Sede e la Cina a Monaco. Il Vaticano ha elogiato gli sforzi di Pechino contro l’epidemia che sta colpendo l’intera nazione.

MONACO (GERMANIA) – Storico incontro tra la Santa Sede e la Cina. Il bilaterale è avvenuto a margine della Conferenza sulla sicurezza di Monaco con il monsignor Paul Richard Gallagher, responsabile degli Esteri del Vaticano, ha visto Wang Yi.

Un vertice, fanno sapere dall’ufficio stampa della Santa Sede, che si è svolto in un clima cordiale con la Santa Sede che ha voluto elogiare il lavoro fatto da Pechino in questi ultime settimane per contrastare la diffusione dell’epidemia.

L’incontro storico tra la Santa Sede e la Cina

L’incontro tra la Santa Sede e la Cina è rimasto top secret fino all’ultimo con il Vaticano che ha reso noto il colloquio solo dopo la conclusione. Nel vertice non si è parlato solo di Coronavirus ma anche dei contatti fra le due parti che si sono sviluppati nel tempo.

Sguardo fiducioso verso il futuro con entrambi i ministri che hanno auspicato una maggiore cooperazione internazionale per promuovere la convivenza civile e la pace nel mondo. Si sono, inoltre, scambiati considerazioni sul dialogo interculturale e i sui diritti umani.

Vaticano
Vaticano

Nessun viaggio di Papa Francesco in Cina

I contatti tra le parti proseguono ma è ancora troppo presto prevedere un viaggio in Cina di Papa Francesco. La strada è stata aperta da Benedetto XVI, Bergoglio è al lavoro per continuare su questa strada e in futuro non possiamo escludere una trasferta a Pechino del Pontefice.

L’incontro avvenuto a Monaco è la conferma di rapporti che stanno cambiando e presto ci potrebbero essere importanti novità. Una strada che potrebbe portare nei prossimi mesi il Papa in Cina. Un viaggio destinato a scrivere una pagina di storia importante per il Vaticano e Pechino.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

ultimo aggiornamento: 16-02-2020

X