L'indagine di Bankitalia sulle famiglie: ecco tutti i risultati

Il 38 per cento dei mutuatari ha difficoltà a pagare le rate

L’indagine di Bankitalia sulle famiglie: il 38 per cento dei mutuatari ha difficoltà a pagare le rate.

ROMA – Sono stati pubblicati i nuovi dati di un’indagine di Bankitalia sulle famiglie. Secondo quanto precisato da questa ricerca, il 38% delle persone con un mutuo hanno confermato di avere difficoltà nel rispettare le scadenze delle rate da pagare per l’emergenza coronavirus.

La percentuale – si legge nel testo riportato dall’Ansaè più elevata tra i lavoratori autonomi e tra quelli impiegati nel settore del commercio e della ristorazione. D’altra parte l’emergenza sanitaria e i provvedimenti di sospensione delle attività produttive adottati per contenerla hanno determinato un marcato deterioramento della condizione economica per l’insieme delle famiglie“.

Il rapporto di Bankitalia

Nel rapporto di Bankitalia è stato precisato come gli effetti della pandemia sono stati negativi in tutto il Paese. Un’emergenza che ha portato molte famiglie ad arrivare al limite delle riserve a disposizioni.

Il 38% delle persone interpellate dall’inchiesta hanno dichiarato di essere riusciti ad accumulare risparmi sufficienti solo per tre rate. Un numero che sale al 50% per i lavoratori con un contratto a termine o per nuclei familiari con reddito più che dimezzato. Un terzo del totale ha rassicurato sulla possibilità di far fronte alle spese fino al termine dell’anno.

Ignazio Visco

Le decisioni del Governo

Da via Nazionale è stato precisato come il Governo ha rafforzato il Fondo Gasparrini per aiutare le famiglie che hanno un mutuo da pagare. A questi benefici possono accedere tutte le famiglie indebitate che non possono rispettare le scadenze per l’emergenza coronavirus.

Per una parte dei nuclei familiari – ha concluso Bankitalia – è anche possibile ottenere la sospensione dei pagamenti o l’allungamento dei prestiti. Questo potrà avvenire con l’attivazione delle clausole già previste dai contratti“.

Scarica QUI il testo del Decreto Cura Italia per conoscere le norme a sostegno delle famiglie e delle imprese.

ultimo aggiornamento: 31-05-2020

X