Aperta un’indagine sull’esplosione a Ravanusa, il fascicolo è per disastro e omicidio colposo. Accertamenti in corso sulle cause della tragedia.

È stata aperta un’indagine sulla violenta esplosione avvenuta a Ravanusa, dove sono crollate ben quattro palazzine e altre tre sono rimaste gravemente danneggiate.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Aperta un’indagine sull’esplosione a Ravanusa, si indaga per disastro e omicidio colposo

Il Procuratore Patronaggio e il Pm Sara Varazzi hanno raggiunto Ravanusa per un primo sopralluogo e per un primo confronto con i vigili del fuoco.

La Procura ha deciso di muoversi in tempi brevi per fare luce sulla vicenda e già nelle ore immediatamente successive all’esplosione ha nominato un consulente tecnico incaricato di fare il punto della situazione e di risalire alle cause che hanno portato alla violentissima esplosione.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Le ipotesi sulle cause

La prima ipotesi circolata è stata quella di una fuga di gas metano. L’area degli accertamenti è di circa diecimila metri quadrati, ossia tutta l’area interessata dall’esplosione. L’ipotesi della fuga di gas metano ha preso quota anche alla luce delle prime testimonianze. Molte persone hanno comunicato, parlando con gli inquirenti e con la stampa, di aver sentito odore di gas nei giorni precedenti all’esplosione. I tecnici dei vigili del fuoco ipotizzano che l’odore di gas sia un indizio di un guasto ad una tubatura del condotto cittadino per il trasporto del gas metano. Con una fuga nel condotto cittadino, il detonatore potrebbe essere stato un ascensore, un frigo, una luce. Un qualunque gesto ordinario.

Indagati i vertici di Italgas

Come emerso nella giornata del 31 dicembre, dieci persone sono state indagate dalla Procura di Agrigento. Tra i dici ci sono i vertici nazionali e regionali di Italgas. Si tratta di un atto dovuto per poter procedere con le indagini.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-12-2021


Covid, il nuovo monitoraggio Iss: raddoppia l’incidenza, sale l’indice Rt

Coronavirus, quattro Regioni in zona Gialla da lunedì