Due medici sono indagati per la morte di un bimbo a Milano. Il piccolo è deceduto poche ore dopo le dimissioni.

MILANO – Due medici sono indagati per la morte di un bimbo di 4 anni a Milano. La vicenda risale allo scorso novembre quando il piccolo, come riportato da La Repubblica, era stato portato al Policlinico con forti dolori alla pancia, vomito e soprattutto il bambino era debilitato.

I medici lo hanno dimesso dopo poche ore con una diagnosi di gastroenterite. Ma il piccolo il giorno successivo si è presentato nuovamente in ospedale con un quadro clinico peggiorato e i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso per una peritonite acuta.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Due medici indagati

La Procura ha iscritto sul registro degli indagati due medici con l’accusa di omicidio colposo. Si tratta di un medico in servizio e di una giovane specializzanda. Naturalmente i punti da chiarire sono ancora diversi e per questo motivo si preferisce mantenere il massimo riserbo sulla vicenda.

Dalle prime informazioni, a firmare le dimissioni sarebbe stato il medico specialista di turno. Ma sono in corso tutti gli approfondimenti del caso e nei prossimi giorni ci potrebbero essere importanti novità su questa vicenda.

Aperta inchiesta interna

E’ stata aperta un’indagine interna da parte del Policlinicoin stretta collaborazione con la Procura milanese alla quale sono stati forniti fin da subito tutti gli elementi per ricostruire la dinamica e gli approfondimenti sono in corso“.

Da parte dei familiari, invece, è stata smentita la notizia di una denuncia “nei confronti dell’ospedale che ha avuto in cura il bambino e dei medici coinvolti”. Insomma, una vicenda che ha ancora diversi punti da chiarire e vedremo nei prossimi giorni cosa succederà nell’inchiesta penale aperta dalla Procura.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-02-2022


Infermiera morta in un incidente dopo due notti in clinica, la Cgil: “Turni massacranti”

Incidente sull’A1, camion in fiamme. Un ferito