Il Regno Unito esclude Huawei dalla sua rete 5G. L’indiscrezione era stata riportata dal ‘Telegraph’.

LONDRA (INGHILTERRA) – Il Regno Unito esclude Huawei dalla sua rete 5G. L’indiscrezione era stata lanciata dal Telegraph, con il quotidiano britannico che aveva spiegato come l’agenzia governativa avrebbe lavorato per riconsiderare la garanzia data sulla sicurezza delle tecnologie della multinazionale asiatica.

La Gran Bretagna esclude Huawei dalla rete 5G

L’annuncio ufficiale, dopo le anticipazioni del Telgraph, è arrivato da Oliver Dowden, ministro per il Digitale, la Cultura, i Media e lo Sport. Il ministro ha fatto sapere in Parlamento che dal prossimo 1 gennaio non sarà più possibile acquistare da Huawei per la nuova tecnologia 5G. La rimozione definitiva del colosso dovrebbe avvenire però solo nel 2027.

Boris Johnson
London, UK. 5 March 2015. The new commission for the Fourth Plinth, Gift Horse by German artist Hans Haacke, was unveiled by the Mayor of London Boris Johnson this morning in Trafalgar Square.

Alta tensione tra Cina e Gran Bretagna

Una decisione destinata ad alimentare la tensione tra Cina e Gran Bretagna. Non sono esclusi nei prossimi giorni tra Londra e Pechino con il governo asiatico che potrebbe chiedere delle spiegazioni sul motivo di questa decisione.

Il premier Johnson è pronto a spiegare nei dettagli il perché di questa scelta. Il Regno Unito ha deciso di cambiare strategia strettamente e di allinearsi con gli Stati Uniti, che da tempo hanno avviato una battaglia contro il colosso.

Il cambio di rotta del premier Johnson sarebbe legato al fatto che diversi esperti britannici avrebbero condiviso i dubbi sollevati dagli Stati Uniti sulla sicurezza della rete.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
5G boris johnson economia Huawei politica Regno unito

ultimo aggiornamento: 14-07-2020


Migranti e coronavirus, navi e caserme per l’isolamento

Dl Riaperture approvato alla Camera. No di Forza Italia: “Riformulare il Cts nazionale”