Indonesia, crollo di una miniera d’oro: sette morti

Indonesia, crolla una miniera d’oro: una cinquantina le persone travolte, molte estratte ancora in vita dalle macerie.

Continua ad aggravarsi il bilancio del tragico crollo di una miniera d’oro in Indonesia. Mentre le operazioni di ricerca e soccorso sono ancora in corso, il bilancio purtroppo provvisorio è salito a sette vittime ma non si esclude che il numero delle vittime possa tragicamente peggiorare nel corso delle prossime ore.

Tragedia in Indonesia, crolla una miniera d’oro

Quella dei soccorritori, al lavoro dallo scorso martedì, è una disperata corsa contro il tempo per provare a soccorrere le persone rimaste intrappolate sotto le macerie della miniera d’oro senza regolare licenza.

Le cause del crollo: probabilmente uno smottamento del terreno

La causa del crollo sarebbe da rintracciarsi in uno smottamento del terreno, una frana dunque. La miniera, come sottolineato dalle autorità locali, non aveva le autorizzazioni necessarie ma purtroppo non si tratterebbe di un caso isolato. In Indonesia è infatti iniziata una vera e propria corsa all’oro che purtroppo spesso non tiene conto delle norme di sicurezza.

Il bilancio della tragedia: una cinquantina le persone travolte dalle macerie

Al momento sono venticinque le persone estratte dalle macerie della miniera, sette le persone trovate già senza vita. Si stima che ancora sotto i resti della miniera possano esserci ancora una trentina di persone.

Con il trascorrere delle ore diminuiscono sensibilmente le speranze di trovare le persone ancora in vita. La speranza è che i minatori, molti dei quali improvvisati e senza esperienza, possano essere in una sacca d’aria e senza ferite gravi dovute allo schiacciamento.

ultimo aggiornamento: 28-02-2019

X