Influencer uccisa a New York, il fidanzato posta foto del corpo su Instagram

Influencer uccisa a New York, il fidanzato posta foto del corpo su Instagram

Una influencer americana è stata uccisa a New York dal fidanzato. Il suo assassino ha pubblicato la foto del corpo su Instagram: “Scusami Bianca”.

NEW YORK (STATI UNITI) – Un’influencer di soli 17 anni è stata uccisa a New York nella giornata di martedì 16 luglio 2019 dal proprio fidanzato. Il suo assassino, dopo averla pugnalata diverse volte alle spalle, ha pubblicato la foto del corpo su Instagram con la scritta: “Scusami Bianca“.

Una vicenda che ha provocato la dura reazione del social pronto a togliere subito l’immagine: “I nostri pensieri – evidenzia uno dei portavoce ai microfoni del The Sun vanno a tutti coloro che sono rimasti coinvolti in questa tragica vicenda. Stiamo adottando tutte le misure possibili per far sì che queste immagini siano rimosse dalla piattaforma. Non vogliamo che le persone vedano contenuti che violano le nostre politiche“.

Influencer uccisa a New York dal fidanzato

La vicenda risale alla notte tra venerdì 12 e sabato 13 luglio ma è stata resa nota dai giornali solamente ieri. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i due erano andati insieme ad un concerto. Sulla strada del ritorno è scoppiata una furiosa lite con il giovane che ha estratto il coltello e colpito più volte la giovane.

Subito dopo ha fatto una foto al corpo e pubblicata sui social. Prima di essere arrestato il 21enne ha provato a togliersi la vita ma le sue condizioni non sembrano essere in pericolo di vita. L’accusa è di omicidio volontario.

Polizia Usa
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/denverpolice

L’influencer ha incontrato il suo assassino proprio sui social

Secondo quanto raccontato dagli inquirenti, i due si sono conosciuti proprio su Instagram. Dopo una prima frequentazione, i giovani hanno iniziato una relazione tanto da aver incontrato le rispettive famiglie. Le autorità locali hanno in programma di sentire i parenti per capire se si è trattato di un momento di follia o in passato c’erano state altre discussioni tra i due.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/denverpolice

ultimo aggiornamento: 17-07-2019

X