Infortunio all’estero, come effettuare la denuncia

I casi sono molto rari, ma può capitare durante un viaggio all’estero di incappare in qualche incidente: oggi vedremo come effettuare la denuncia per un infortunio all’estero.

chiudi

Caricamento Player...

Nessuno si augura possa mai capitare, ma se durante un viaggio all’estero dovessero capitare sinistri, è necessario fare delle operazioni specifiche.

Non fate nulla di pericoloso

Il primo consiglio che sentiamo di darvi in queste situazioni è quello di prevenirle. Qualsiasi attività vogliate svolgere durante il vostro viaggio vi raccomandiamo di informarvi circa i pericoli e di verificare che la struttura o comunque il sito in cui andrete ad effettuarla abbia tutti i dispositivi di sicurezza e sia a norma di legge, in modo da non correre inutilmente il pericolo di farvi male in modo serio. Se, per caso, notiate strutture di fortuna e che tutte le norme di sicurezze non siano rispettate a pieno, rinunciarvi sarà la scelta migliore.

Stipulate una polizza assicurativa

infortunio estero
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/vw-camper-volkswagen-vw-auto-336606/

In caso non siate del tutto convinti di affidare la vostra totale sicurezza agli enti locali, potrete stipulare un’assicurazione infortuni all’estero, in modo da avere copertura per ogni tipologia di sinistro in cui incapperete senza rischiare di non essere soccorsi o curati.

Può essere utile stipulare un’assicurazione che offra una copertura totale, entro i massimali stipulati preventivamente di tutte le spese mediche che il viaggiatore andrà ad affrontare in caso di infortunio all’estero, anche per ciò che concerne le semplici visite di controllo.

In caso di incidente d’auto

Se per caso durante il vostro viaggio vi troviate nella situazione in cui il vostro veicolo non possa essere spostato o non possa più muoversi a causa di un guasto o di un incidente, l’assicurazione penserà a tutto: il veicolo verrà portato all’officina più vicina da mezzi di soccorso contattati direttamente dall’agenzia. Nei tempi in cui viviamo, inoltre, non è raro che ci si possa trovare nelle vicinanze di un luogo in cui sta avvenendo un attacco terroristico: in queste situazioni è facilissimo rimanere feriti o subire dei danni alla propria vettura, tranquilli, l’assicurazione coprirà anche gli infortuni all’estero durante un’emergenza di pubblica sicurezza, supportandovi in ogni momento.

Come denunciare un infortunio

Ma ora veniamo al dunque: come fare una denuncia per infortunio all’estero. In caso vogliate procedere via internet, basterà collegarvi all’account sul sito della vostra compagnia assicurativa ed entrare nell’area Sinistri On-Line e seguire la procedura.

Nel caso vogliate denunciare il tutto per via telefonica, sarà necessario chiamare al numero che troverete online per poi inviare tutta la documentazione agli indirizzi dell’agenzia assicurativa.

L’agenzia, inoltre, si permetterà di accelerare o meno i tempi di liquidazione rispetto alla situazione che si troverà ad affrontare. Il nostro consiglio è di eseguire il più in fretta possibile la denuncia, in modo da poter ottenere il rimborso e l’assistenza di cui avrete bisogno nel più breve tempo possibile.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/auto-veicolo-viaggio-strada-bokeh-2563506/

Polizza Viaggio