Juventus, lesione del legamento per Chiellini. Niente Napoli per Sarri

Grave infortunio per Giorgio Chiellini. Il difensore ha rimediato una lesione del legamento che lo costringerà a stare fermo per 5 mesi.

TORINO – Grave infortunio per Giorgio Chiellini. Il capitano della Juventus nell’allenamento di rifinitura in vista della sfida contro il Napoli ha rimediato la lesione del legamento del crociato anteriore. Un infortunio che lo costringerà a stare fermo per 5 mesi. Non una buona notizia per il giocatore che perderà gran parte della stagione e ora è a forte rischio anche l’Europeo.

Rugani non parte – L’infortunio di Chiellini blocca Rugani. Il centrale ex Empoli, infatti, è stato sul mercato per diverso tempo ma ora dovrebbe restare in bianconero per andare a completare il reparto insieme a Demiral. Ma attenzione agli ultimi giorni di mercato che potrebbero portare dei nuovi rinforzi in casa bianconera.

Giorgio Chiellini
Fonte foto: https://twitter.com/juventusfc

Il comunicato

La notizia dell’infortunio di Chiellini è stata riportata dalla Juventus con un comunicato ufficiale: “Nel corso dell’allenamento odierno – si legge nella nota – Giorgio Chiellini ha riportato la distorsione del ginocchio destro. Gli accertamenti diagnostici eseguiti per il JMedical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore. Sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni“.

La Juventus con il Napoli senza Chiellini e Sarri

La Juventus contro il Napoli non potrà contare sull’allenatore e sul capitano. Infatti oltre a Chiellini anche Sarri non sarà presente sulla panchina bianconera. La polmonite non consentirà al tecnico di presenziare nella sfida con la sua ex squadra. L’esordio, quindi, sulla panchina bianconera avverrà dopo la sosta.

Un periodo non sicuramente fortunato per la Juventus che deve combattere con infortuni e guai fisici. Ramsey, Chiellini, Pjaca e Perin: l’infermeria si arricchisce sempre di più. Il mercato potrebbe portare alcuni rinforzi. L’infortunio del capitano blocca Rugani ma non è da escludere un nuovo colpo nel reparto difensivo per sostituire il centrale.

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

ultimo aggiornamento: 30-08-2019

X