Juventus, nuovo infortunio Douglas Costa: i tempi di recupero

Juventus, si ferma Douglas Costa

Juventus, nuovo infortunio per Douglas Costa. Sfortuna Pavoletti a Cagliari: il ginocchio fa crack e stagione ormai conclusa.

TORINO – Juventus, nuovo infortunio per Douglas Costa. La sfortuna per il brasiliano sembra essere infinita con il giocatore che ha rimediato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Per lui, come recita il comunicato della squadra bianconera, uno stop di 15-20 giorni.

Infortunio Douglas Costa, Sarri rilancia il Dybala?

L’infortunio di Douglas Costa è una nuova tegola per Maurizio Sarri. Il tecnico toscano puntava molto sul brasiliano e lo stop costringerà l’allenatore bianconero ad effettuare dei cambi di formazione in questo periodo ricco di impegni viste le tre competizioni.

Difficile, al momento, prevedere le scelte ma molto probabilmente dietro le due punte giocherà Ramsey che in quest’ultimo periodo è rimasto in panchina. Da valutare anche la possibilità di rivedere Dybala insieme a Ronaldo e Higuain. Più difficile, invece, Bernardeschi visto che nelle ultime settimane è stato provato come centrocampista. I ragionamenti sono in corso con Sarri che è chiamato a trovare una soluzione per dare una scossa alla squadra che, almeno in campionato, sembra essere sazia.

Douglas Costa
Douglas Costa

Altro infortunio per Pavoletti

Le brutte notizie in Serie A, però, non finiscono qui. L’annata sfortunata di Pavoletti continua. L’attaccante del Cagliari, ai box per la rottura del legamento crociato anteriore, ha subìto una ricaduta a poche settimane dal suo rientro in campo.

Nuovo intervento e a questo punto rientro in campo tra settembre e ottobre della prossima stagione. Non una buona notizia per il Cagliari ma per l’intero movimento italiano che in questo anno non ha potuto contare su uno dei migliori attaccanti del passato campionato. Ma quando hai infortuni simili il rischio ricaduta è molto alto. Non ci resta che aspettare il nuovo bollettino medico per saperne di più sui tempi di recupero.

ultimo aggiornamento: 11-02-2020

X