La stagione di Rafa Nadal si conclude in anticipo per l’infortunio al piede. Lo spagnolo: “Ho bisogno di un po’ di tempo”.

MADRID (SPAGNA) – La stagione di Rafa Nadal si conclude in anticipo per l’infortunio al piede. Dopo aver rinunciato ai tornei che anticipavano gli Us Open, il tennista iberico ha annunciato la sua decisione di non scendere in campo fino al 2022.

Una decisione presa dall’ex numero uno al mondo per recuperare al meglio dal problema fisico e ritornare al massimo delle forma per quella che potrebbe essere l’ultima stagione.

Nadal: “Devo trovare una soluzione a questo problema”

Lo stop è stato annunciato direttamente da Rafa Nadal. “Devo trovare una soluzione a questo problema o migliorare la mia condizione per continuare ad avere opzioni per i prossimi anni – ha detto lo spagnolo riportato dall’Ansaho il massimo entusiasmo e la predisposizione a fare tutto il necessario per recuperare la migliore forma possibile“.

L’obiettivo è continuare a competere per le cose che mi motivano davvero e per le cose che ho fatto in tutti questi anni. Sono convinto che con il recupero del piede e ovviamente con uno sforzo quotidiano molto importante questo si possa raggiungere. Prometto che quello che farò è lavorare sodo per cercare di continuare a godermi questo sport ancora per un po’“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Rafael Nadal
Rafael Nadal

Nadal vicino al ritiro?

Per Rafa Nadal la prossima potrebbe essere l’ultima. I problemi fisici, infatti, continuano ad essere diversi e non si esclude la possibilità di appendere la racchetta al chiodo per aprire una nuova pagina nella propria vita.

Nessuna decisione, però, è ancora stata presa. Le valutazioni sono in corso e nulla sarà comunicato senza un confronto con lo staff medico e la sua famiglia. Sicuramente il recupero dall’infortunio al piede avrà un ruolo decisivo sul futuro della sua carriera in questo sport.

ultimo aggiornamento: 20-08-2021


Covid, “pericardite dopo il vaccino”. La denuncia dalla pallavolista Francesca Marcon

Europei volley femminile, parte bene l’Italia. Bielorussia sconfitta 3-0