Inter, nuova tegola per Conte: infortunio per Politano, resta fuori un mese

Inter, si ferma anche Politano. Conte in emergenza

Nuova tegola per Antonio Conte, si ferma anche Politano: il calciatore dovrebbe rimanere fuori un mese per l’infortunio alla caviglia rimediato nella partita contro il Borussia.

Inter, non c’è pace per Antonio Conte, costretto a fare i conti anche con l’infortunio di Politano. Il calciatore ha rimediato un infortunio alla caviglia in occasione della sfortunata partita contro il Borussia Dortmund e dovrebbe stare fermo un mese circa. Tre settimane nella migliore delle ipotesi ma difficilmente lo staff nerazzurro forzerà la mano.

Inter, infortunio per Matteo Politano

Come è possibile leggere nella nota ufficiale diramata dall’Inter, l’infortunio di Politano è serio, come ipotizzato in un primo momento analizzando le immagini del durissimo scontro.

Esami clinici e strumentali per Matteo Politano presso l’Istituto Humanitas di Rozzano. Gli accertamenti hanno evidenziato una distorsione della caviglia sinistra. Le condizioni di Politano, che nella prima fase di trattamento avrà la caviglia immobilizzata, saranno rivalutate nelle prossime settimane“, recita la nota dell’Inter.

I tempi di recupero

Realisticamente Matteo Politano non sarà a disposizione di Conte prima del mese di dicembre. Le condizioni del calciatore saranno valutate nuovamente nelle prossime settimane per monitorare i progressi fisici. Di fronte a infortuni di questo tipo non è consigliabile forzare la mano sui tempi di recupero.

Di seguito il post condiviso da Politano sulla propria pagina Instagram

Antonio Conte in emergenza

Lo stop di Politano complica ulteriormente la vita ad Antonio Conte. Il tecnico, dopo la partita con il Borussia, si era platealmente lamentato di avere una rosa troppo corta per poter far fronte a due competizioni vestendo i panni del protagonista. Mancano uomini abituati a vincere, mancano i veterani, ma ora con l’infortunio di Politano rischia di mancare proprio la materia prima. Il tecnico è disperatamente aggrappato a Lukaku e Lautaro Martinez, nella speranza che non risentano delle tante partite disputate in meno di un mese.

Inter, nuovo infortunio in attacco
L’assenza di Politano si aggiunge a quella di Alexis Sanchez, che tornerà a disposizione soltanto nel 2020. Conte dunque avrà gli uomini contati in attacco, potendo contare su Lukaku, Lautaro Martinez e sul giovane Esposito. Tra gli altri infortunati, c’è Gagliardini che sarà sicuramente out con il Verona. Asamoah e D’Ambrosio sono prossimi al recupero. Sensi invece è pronto per una maglia da titolare.

ultimo aggiornamento: 07-11-2019

X