Infortunio Sensi: elongazione agli adduttori per il centrocampista

Inter, nuova tegola per Conte: Sensi out con il Sassuolo

E’ più grave del previsto l’infortunio di Stefano Sensi. Elongazione agli adduttori per il centrocampista che salterà la sfida contro il Sassuolo.

MILANO – E’ più grave del previsto l’infortunio di Stefano Sensi. Il centrocampista – come evidenziato dai controlli medici effettuati in mattinata – ha subito un’elongazione agli adduttori della coscia destra. Uno stop che sarà valutato giorno dopo giorno ma la presenza contro il Sassuolo è ad alto rischio.

Impegni ravvicinati per Conte che non ha intenzione di rinunciare ad uno dei punti fissi del suo undici. Possibile quindi un turno di riposo contro la sua ex squadra per poi rientrare con il Dortmund.

Inter, Sensi salta il Sassuolo

Niente Sassuolo per Sensi. L’elongazione agli adduttori dovrebbe costringere il centrocampista a saltare il ritorno al Mapei Stadium. Terapie per il mediano che farà di tutto per cercare di recuperare (approfittando della sosta nazionale n.d.r.) ma le sensazioni non sono positive. Inutile rischiare per poi avere una ricaduta.

L’ultima parola, come sempre, spetterà a Conte. Il tecnico nerazzurro potrebbe decidere, in caso di recupero lampo, di portarlo in panchina e vedere l’evolversi della partita. Non una buona notizia visto il momento di forma che il giocatore sta attraversando.

Stefano Sensi Inter Inter-Lazio
fonte foto https://twitter.com/Inter

I dubbi di Conte

L’infortunio di Sensi potrebbe portare dei dubbi di formazione per Conte. Il favorito per la sostituzione sembra essere Vecino con Gagliardini subito dietro. Ma la sosta delle nazionali arriva al momento giusto anche per effettuare esperimenti e non è da escludere un Candreva centrale con Lazaro o D’Ambrosio sulla destra.

Lo stop dell’ex Sassuolo dovrebbe costringere il tecnico nerazzurro a cambiare modo di giocare. Gagliardini e Vecino danno maggiore fisicità e meno gioco tra le linee. Quindi più spinta sulle fasce e cross in area che attacchi per vie centrali. Ma Conte come sempre è molto bravo a stupirci.

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

ultimo aggiornamento: 08-10-2019

X