Napoli, Insigne: “La Juve non è imbattibile. Donnarumma è sereno”

L’attaccante partenopeo è tornato sulla finale di Cardiff: “Mi dispiace sia finita così”. Nel corso dell’intervista, Insigne ha parlato anche di Gigio Donnarumma.

L’attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne, ha parlato stamane in conferenza stampa dal ritiro della Nazionale a Coverciano. Ecco le dichiarazioni rilasciate dal 26enne partenopeo in vista della sfida contro l’Uruguay e riportate da Premium, Sport: “Sono contento di ritrovare Cavani, sono stato un anno con lui e mi ha aiutato molto a crescere. La Juve? Abbiamo dimostrato in questa stagione che non è imbattibile. Li abbiamo messi in difficoltà sia in campionato che in Coppa Italia”.

Finale Champions, sconfitta amara per la Juventus

Nel corso della chiacchierata con i giornalisti, Insigne è tornato anche sulla sconfitta della Juventus nella finale di Champions League: “Noi col Real abbiamo disputato due grandi gare e quelle due sfide ci hanno permesso di capire a che punto siamo. Non siamo riusciti a centrare il secondo posto, ma il prossimo anno cercheremo di ripartire sulla stessa falsariga di questo finale di stagione. Mi dispiace che Juventus-Real Madrid sia andata a finire in questo modo. Ma in Nazionale i giocatori ritroveranno il sorriso”.

Rinnovo Donnarumma: “Gigio farà la scelta giusta”

Una considerazione anche su Gianluigi Donnarumma, che non ha ancora rinnovato il suo contratto con il Milan: “Non lo vedo nervoso, anzi. Affrontare queste questioni a diciotto anni è motivo d’orgoglio. È sereno e lo reputo un ragazzo intelligente: sicuramente farà scelte giuste. Ho parlato con lui e vuole partecipare all’Europeo Under 21. È un ragazzo intelligente, saprà fare la scelta giusta. Gli ho detto che sicuramente sarà una vetrina importante per lui”

ultimo aggiornamento: 05-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X