Mercato Inter, niente da fare per Modric: vicino il rinnovo con il Real Madrid

Rischia di sfumare definitivamente la pista che vedeva Luka Modric vicino all’Inter: il croato è pronto a rinnovare con il Real Madrid

L’Inter potrebbe dire presto ad un obiettivo di mercato. Lungamente inseguito nel corso dell’estate del 2018, ora Luka Modric è davvero ad un passo dal rinnovo del contratto con il Real Madrid che metterà parole fine al corteggiamento dei nerazzurri nei confronti del centrocampista croato.

Mercato Inter: Modric chiude la carriera al Real Madrid

Il giocatore croato vice campione del mondo e vincitore del Pallone d’Oro 2018, dopo essere stato accostato ai nerazzurri per tutta l’estate del 2018 e anche nel corso di questi ultimi mesi per la prossima stagione, sta ora per mettere fine ai rumors di calciomercato che lo riguardano firmando il prolungamento di contratto con i Blancos.

Modric nel corso della scorsa estate, così come nei mesi successivi, aveva più volte rinunciato ai rinnovi di contratti proposti da Florentino Perez con l’idea di poter vestire la maglia nerazzurra. Ora però il numero 10 del Real Madrid sembra aver ceduto al corteggiamento del presidente Blancos e si appresta a prolungare il suo rapporto con il club madrileno fino al termine della sua carriera.

Luka Modric
fonte foto https://twitter.com/realmadrid

Modric e Real Madric avanti insieme: le cifre

L’attuale contratto del centrocampista croato scadrà nel giugno del 2020 con uno stipendio di poco inferiore agli 8 milioni di euro. Nel nuovo accordo la scadenza del contratto sarà spostata al 30 giugno del 2021 quando il giocatore avrà quasi 36 anni e dunque ormai negli ultimi anni della sua splendida carriera agonistica.

Il nuovo stipendio che percepirà l’attuale Pallone d’Oro sarà di 10 milioni di euro, la stessa cifra che gli era stata proposta dall’Inter in estate per convincerlo a trasferirsi da Madrid a Milano. Dopo il lungo corteggiamento estivo la società di Corso Vittorio Emanuele sta vedendo sfumare il proprio sogno di mercato.

ultimo aggiornamento: 22-02-2019

X