Inter-Bologna, Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Icardi non ci sarà”

Luciano Spalletti in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Bologna: “L’umore non è il massimo ma il gruppo è unito al 100%”.

MILANO – Luciano Spalletti in conferenza stampa parla alla vigilia di Inter-Bologna: “Quando vince è ovvio che il clima è sereno. I risultati non stanno aiutando il gruppo ma qui vengono fuori le personalità e la responsabilità Posso assicurare che il gruppo è unito. Domani dobbiamo alzare la qualità offensiva in funzione del numero dei gol senza perdere l’equilibrio in campo“.

Luciano Spalletti su Mauro Icardi: “Ha ancora un piccolo dolore, non ci sarà”

Luciano Spalletti parla anche delle condizioni di Icardi: “Purtroppo non può essere della partita. Ha provato a recuperare ma ancora sente piccoli dolori. Tutte le prove fatte dal nostro staff hanno portato all’attesa“.

Su João Cancelo: “Per noi è un giocatore molto importante. Se è libero di esprimersi può darci una grossa mano ma io devo dare delle regole per far sì che i giocatori si comportano in una certa maniera. In settimana si è allenato bene ma la formazione la deciderò domani“.

Su Candreva: “Ha bisogno di entusiasmo per produrre entusiasmo. Resta un elemento importante anche se ultimamente non sta rendendo al massimo“.

Su Rafinha: “In una gara intera va gestita per quella che è l’attuale condizione. Può dare qualità nello stretto e negli inserimenti anche se pare non abbia particolari attrazioni. Sotto l’aspetto del palleggio non si discute“.

Su Lautaro Martinez: “Abbiamo bisogno di fare risultati ed io devo guardare al presente. Parlare di altri calciatori potrebbe mettere qualche dubbio a chi deve tirarci fuori da questo momento. Al futuro ci penseranno i nostri direttori“.

ultimo aggiornamento: 10-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X