Inter, Candreva: “I miei gol non sono bastati. Stavolta voglio vincere il derby”

Tutta la carica di Antonio Candreva in vista della stracittadina di domenica: “Una partita importante per noi e per i nostri tifosi”.

chiudi

Caricamento Player...

Il derby è già cominciato. Meno tre alla partita più attesa dai tifosi di Milan e Inter. Stamane, dal Centro Sportivo Suning, ha parlato in conferenza stampa il nerazzurro Antonio Candreva, grande protagonista nelle due stracittadine della passata stagione: “L’anno scorso ho segnato due gol nei miei due primi derby qui a Milano – ha dichiarato – ma abbiamo ottenuto due pareggi: questa volta voglio vincere, non importa chi segnerà. Vogliamo fare un campionato importante e vincere questo derby può servire a tenere lontana una nostra diretta concorrente”.

Serie A, ottava giornata: l’Inter sfida il Milan nel derby della Madonnina

Dopo il gol realizzato in azzurro contro l’Albania, Candreva è pronto a rituffarsi in campionato: “Sono contento di aver fatto bene con la nostra Nazionale – ha affermato il giocatore, come riporta Premium Sport – e sono tornato con grande entusiasmo e carica in vista della gara col Milan. Abbiamo una buona classifica ma sappiamo che si può sempre migliorare ed è ciò che intendiamo fare, unendo vittorie e bel gioco”.

L’importante, dunque, è giocare bene e vincere, a prescindere dalla posizione in campo: “Il mio ruolo conta fino a un certo punto. Spalletti ci chiede tante cose diverse a livello tattico ma, ripeto, la cosa più importante ritengo sia l’approccio mentale e la disponibilità al sacrificio. Affronteremo una serie di gare difficili, ma è normale sia così. Ora concentriamoci sulla prima partita contro il Milan, che è importante per noi e per i nostri tifosi, poi penseremo alla trasferta di Napoli”.