Inter, Champions League: arriva il premio di Zhang
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Inter, Champions League: arriva il premio di Zhang

Steven Zhang inter

La qualificazione dell’Inter agli ottavi di Champions League ha generato non solo successi sportivi, ma anche importanti benefici economici.

L’Inter di Milano, con la sua recente qualificazione agli ottavi di finale della Champions League, ha ottenuto un doppio trionfo: uno sportivo e uno economico. Questo traguardo, raggiunto con due giornate d’anticipo rispetto alla fine della fase a gironi, rappresenta un importante salto di qualità per il club nerazzurro, nonché un consistente incremento nelle sue finanze. Ultimamente, una prestazione simile da parte dell’Inter si era vista nella stagione 2004/05, sottolineando l’importanza di questo successo.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Il presidente dell’Inter, Steven Zhang, ha espresso grande soddisfazione per questo risultato, elogiando squadra e staff tecnico per il loro impegno e dedizione. In segno di riconoscimento, ha assegnato un generoso premio di 2 milioni di euro ai giocatori, una mossa che sottolinea l’importanza di questo traguardo per il club.

Steven Zhang inter
Steven Zhang inter

Ricavi sostanziali dalla Champions League

L’avventura dell’Inter in questa edizione della Champions League si è rivelata particolarmente fruttuosa. Finora, escludendo i guadagni da biglietteria e marketing, il club ha accumulato ben 34,57 milioni di euro. Questa cifra comprende i 9,3 milioni guadagnati grazie a tre vittorie (2,8 milioni per ciascuna vittoria) e un pareggio (930.000 euro).

Ulteriori guadagni e prospettive future

La vittoria a Salisburgo e la successiva qualificazione hanno garantito all’Inter altri 20 milioni di euro. Questi includono i 9,6 milioni previsti dalla UEFA per il passaggio agli ottavi, ai quali si aggiungono i ricavi di un’ulteriore partita casalinga a San Siro e i proventi commerciali. È importante sottolineare anche l’aspettativa di un introito di 50 milioni di euro dalla partecipazione al Mondiale per Club nel 2025, dove la squadra vincitrice potrebbe guadagnare fino a 100 milioni.

Il club nerazzurro, quindi, non solo ha dimostrato la sua forza sul campo, ma sta anche consolidando la sua posizione economica. Questo risultato rappresenta una base solida su cui costruire il futuro sportivo ed economico dell’Inter, rafforzando la sua presenza sia nel panorama calcistico italiano che in quello europeo.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2023 18:48

La Juventus sfida il Milan per Kelly: la situazione in corso

nl pixel