L’Inter e Antonio Conte guardano alla prossima stagione. Dopo aver vinto lo scudetto, i nerazzurri puntano a un upgrade in Europa: si cerca un top a centrocampo.

Antonio Conte ha riportato lo scudetto all’Inter dopo un’attesa di 11 anni! Il tecnico azzurro ha centrato nuovamente il tricolore dopo i tre consecutivi alla guida della Juventus e della Premier League conquistata con il Chelsea. Nei due anni in nerazzurro, tuttavia, in Europa sono giunte delusioni: dal ko nella finale contro il Siviglia alla cocente eliminazione dalla Champions League ai gironi. Ora, con lo scudetto cucito sul petto, Conte e l’Inter devono programmare la terza stagione insieme, mantenendo un alto livello in Italia e facendo più strada in coppa.

I piani dell’Inter di Zhang

Come scrive La Gazzetta Sportiva in edicola, la linea di Steven Zhang è stata ribadita ancora una volta nell’ultimo vertice nella sede di Viale della Liberazione: spese da abbassare anche attraverso qualche ingaggio top da eliminare (vedi quelli di Aleksandar Kolarov e Arturo Vidal), magari una cessione eccellente da chiudere (possibilmente all’estero). Quest’ultima ipotesi non può essere esclusa anche se si farà il possibile per evitarla.

Antonio Conte Inter
fonte foto https://twitter.com/Inter

I sogni di Conte

E l’allenatore salentino? Conte necessita di un paio di esterni di fascia per il suo 3-5-2 e di un quarto attaccante forte per completare il reparto delle punte. Il sogno, poi, porta in mezzo al campo. Tra i profili che piacciono alla dirigenza nerazzurra c’è quello di Sergej Milinkovic-Savic: il serbo della Lazio è un giocatore in grado di cambiare il volto della squadra, anche perché dotato di una fisicità impressionante. Certo, se dipendesse da Conte il nome forte è uno: Paul Pogba. Marotta ha sondato il terreno con il Manchester United. Sogni o desideri?

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 09-05-2021


Juventus-Milan, Pioli: “Partita decisive per la Champions”. Pirlo: “Gara aperta”

Salerno, aggredita la figlia dell’allenatore del Pescara Grassadonia