Inter, parla l’agente di Lautaro Martinez: “Dura rimanere in panchina”

Non si placano le polemiche sul poco impiego di Lautaro Martinez in casa Inter. Beto Yaqué uno degli agenti dice: “Difficile stare in panchina”

Nonostante nella partita di ieri contro la Roma sia sceso in campo – seppur negli ultimi dieci minuti – continuano le polemiche sul poco utilizzo di Lautaro Martinez da parte di Luciano Spalletti. Nella giornatra di oggi, dopo il mistero del tweet da parte del padre del giocatore in seguito alla trasferta di Wembley contro il Tottenham, a parlare è uno degli agenti del giocatori attraverso i microfoni di Radio Sur.

Agente Martinez: “Complicato giocare poco”

Beto Yaqué, nel corso del suo intervento ha rimarcato quanto sia difficile per un giocatore come Lautaro Martinez rimanere in panchina. “E’ un ragazzo con una personalità incredibile, tutto quello che si propone lo porta a termine. E’ un tema difficile questo dei pochi minuti in campo, sono stato con lui 3 mesi a Milano“.

L’agente del numero 10 argentino ha poi aggiunto: “Avere un giocatore come Lautaro, con così pochi minuti in campo, è complicato. Per fortuna ha giocato la settimana scorsa, ha segnato. E’ difficile che un giocatore, dopo tanto tempo, giochi come ha fatto lui“.

Lautaro Martinez
fonte foto https://www.facebook.com/Inter/

Beto Yaqué: “Impossibile trattenerlo al Racing”

Nel corso del suo intervento a Radio Sur, l’agente dell’attaccante argentino ha parlato anche dell’impossibilità da parte del Racing de Avellaneda di trattenere il giocatore per questa prima parte di stagione dopo l’accordo con l’Inter. Ecco le sue parole in merito: “Era impossibile, era un tema del quale si era già parlato. Gli stessi tifosi del Racing avevano espresso questo desiderio, ma era già tutto deciso e sapevamo fosse impossibile”

Ritornando a parlare del suo moneto in nerazzurro Beto Yaqué ha detto: “E’ complicato tenere uno come lui in panchina, sapendo che il centravanti è il capocannoniere del campionato (argentino, ndr) . Ora la sta gestendo meglio, sta cercando di far passare la tormenta. Un giocatore vuole sempre giocare, soprattutto sapendo che ha la qualità per farlo“.

ultimo aggiornamento: 03-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X