Inter, Moratti: "Contro il Tottenham la svolta. Marotta? Lo stimo molto"

Inter, parla Moratti: “Deluso dopo le prime partite”

L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti è tornato a parlare della sua ex squadra: “Con il Tottenham inversione di rotta”

Massimo Moratti, ex presidente nerazzurro, nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di RMC Sport, ha avuto modo di parlare di tanti temi. Negli ultimi giorno l’ex numero uno interista era stato indicato da Andrea Agnelli come candidato al ruolo di presidente di FIGC:È stata una cosa molto carina da parte di Andrea, e molto coraggiosa. Non mi è sembrato giusto accettare questa candidatura, spazzando via chi invece si era impegnato e aveva raccolto i voti” ha detto in merito.

Moratti: “La partita contro il Tottenham ha dato fiducia”

La stagione dell’Inter non era iniziata nel migliore dei modi, con soli quattro punti raccolti in altrettante partite. “C’era sicuramente paura che il campionato dell’Inter potesse essere non all’altezza delle aspettative” ha detto a tal proposito Moratti che poi ha individuato nella gara in Champions League contro il Tottenham il momento della svolta. “La partita di Champions che ha ridato fiducia e ha rimesso in pista tutte le speranze dei tifosi e della società. L’Inter ha dimostrato di avere carattere. I giocatori ci sono: con umiltà e buon gioco, se riescono finalmente trovarlo, credo possano far bene” ha commentato l’ex patron nerazzurro.

Massimo Moratti
Massimo Moratti

Moratti: “Marotta? Lo stimo e lo apprezzo molto”

Per il cammino in campionato, però Moratti vede ancora favorita la Juventus. Proprio dalla squadra bianconera, il club di corso Vittorio Emanuele potrebbe ingaggiare Beppe Marotta.Non faccio io queste scelte, ma stimo molto Marotta. E’ stato bravo prima e dopo l’esperienza alla Juve, è una persona equilibrata che sa fare bene il proprio mestiere, lo apprezzerei tantissimo all’Inter” il suo commento. Infine un elogio a Mauro Icardi:è un capitano perché ha imparato a esserlo. Dà fiducia agli altri, è protettivo nei confronti dei compagni e segna tanti gol“.

ultimo aggiornamento: 09-10-2018

X