Inter, Miranda: “Sarò sempre grato a questo club”

Il difensore dell’Inter, Joao Miranda, ha concesso un’intervista valida per il Matchday Programme dove il brasiliano si racconta a 360 gradi

Come in ogni partita casalinga, in vista dell’impegno di questa pomeriggio contro la Sampdoria di Marco Giampaolo, l’Inter – attraverso i suoi canali ufficiali – ha rilasciato il Matchday Programme. Protagonista del numero odierno è Joao Miranda, che in questa stagione sta trovando meno spazio perché chiuso dal duo Skriniar-De Vrij. Il brasiliano ha avuto modo di raccontarsi a 360 gradi.

Miranda: “San Siro mi carica tantissimo”

Il racconto del difensore nerazzurro inizia con un ringraziamento al club per avergli dato la possibilità di giocare in uno stadio come San Siro: “E’ uno stadio sempre pieno, ricco di passione e mi carica tantissimo. Quando vedi tutti quei tifosi vuoi entrare in campo e dare il meglio, sempre. l’atmosfera che si respira è unica, incredibile“.

Miranda ha poi parlato del suo approccio con il mondo del calcio: “Ho iniziato da attaccante in carriera. Poi, però, pian piano sono andato sempre più indietro per arrivare in difesa, dove mi trovo benissimo“.

Soffermandosi sugli attaccanti brasiliani ha poi aggiunto: “Gli attaccanti brasiliani, però, sono sempre stati un punto di riferimento: Romario e Ronaldo su tutti. Grandi campioni che hanno vinto moltissimo”

Joao Miranda
Joao Miranda

Miranda: “In cucina sono un disastro”

Non solo campo. Nel racconto del difensore brasiliano c’è spazio anche per altro, tra cui il rapporto con la sua famiglia. Ecco le parole di Miranda a tal proposito: “I bambini sono tutto per me, sono il centro della mia famiglia. Appena ho un secondo libero gioco con loro“.

Il giocatore brasiliano poi ha parlato dei suoi gusti in cucina: “Mi piace la pasta e vado matto per le lasagne. Ma non so cucinare, in cucina sono un disastro“.  Miranda però segue anche altri sport e in particolar modo il basket. A tal proposito ha detto: “Seguo tante partite dell’NBA in particolare i Lakers, per le giocate di LeBron James“.

ultimo aggiornamento: 17-02-2019

X