Skriniar: "Non ho nessuna voglia di lasciare l'Inter. Il mio nome? Ecco come mi chiamano i compagni"

Inter, senti Skriniar: “Non voglio andare via”

Il difensore nerazzurro Milan Skriniar ha concesso un’intervista a DAZN dove ha avuto modo di parlare del suo futuro: “Non voglio lasciare l’Inter”

Milan Skriniar, difensore centrale dell’Inter, nel corso della giornata odierna ha concesso un’intervista ai microfoni di DAZN in cui ha parlato di varie cose.

Skriniar: “Non voglio lasciare l’Inter”

Le ottime prestazioni del difensore slovacco durante la passata stagione e durante le fasi iniziali di questa hanno attirato l’attenzione di diversi top club europei. Sul suo futuro il difensore ha detto: “Penso al lavoro e voglio fare il meglio possibile. Lasciare l’Inter? No, nemmeno per la Juve” e ha proposito dei bianconeri ha aggiunto: “Non sono mai riuscito a vincere con loro, speriamo quest’anno“.

La stagione nerazzurra fin qui è stata caratterizzata da numerosi gol realizzati quando la partita stava per concludersi, su questo il numero 37 ha detto: “Significano che siamo una squadra forte che ci crede fino alla fine”. A proposito degli obiettivi di squadra, Skriniar ha chiarito che “l’obiettivo è stare lì vicini a quelli sopra, poi vediamo cosa succede”.

Skrinair è spesso scherzato dai tifosi nerazzurri per via del suo nome – Milan – proponendo una soluzione alternativa: “I compagno mi chiamano ‘Skri’, se i tifosi hanno difficoltà a chiamarmi ‘Milan’, possono chiamarmi così”. 

Milan Skriniar
fonte foto https://www.facebook.com/Inter/

Skriniar: rinnovo ancora lontano

Nonostante il difensore nerazzurro abbia detto di non voler lasciare l’Inter il suo futuro è incerto per via di un rinnovo di contratto che tarda ad arrivare. Nonostante le trattative avviate in estate, il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio e il suo agente Karol Csontò non sono riusciti a trovare la giusta intesa per allontanare le voci di mercato che vedono coinvolto il giocatore.

Le sue parole di oggi potrebbero però essere decisive in fase di trattativa con il club nerazzurro pronto a respingere gli assalti dei top club europei.

ultimo aggiornamento: 09-11-2018

X