Inter-Empoli, Spalletti: Giocato con il cuore. Io via? Non lo so

Le dichiarazioni di Luciano Spalletti nel post partita di Inter-Empoli: “Mi aspettavo una partita così. Abbiamo giocato con il cuore”.

MILANO – L’Inter è in Champions League. La vittoria sull’Empoli per 2-1 consente ai nerazzurri di approdare nella competizione internazionale che conta. Nel post partita il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, ha parlato ai microfoni di Sky Sport analizzando la prestazione della sua squadra.

Mi aspetto una partita così – sottolinea perché non poteva andare diversamente visto che stiamo parlando di due squadre che avevano bisogno di una vittoria. Sono soddisfatto della prestazione. Noi giocavano con un doppio carico di tensione. Ci siamo arrivati così. Indossiamo una maglia gloriosa e giochiamo in uno stadio che ha visto tante vittorie. Abbiamo giocato con il cuore“.

Sulla stagione – “Quando si prendono decisione come il caso Icardi è normale che qualcuno non sia contento. Ognuno ha il proprio carattere e il mio dice che alcune situazione vanno affrontate. Se le lasci in bilico ci potrebbe essere qualche problema. La decisione l’ho presa dopo aver valutato molto be e di conseguenza ci devono essere delle reazioni corrette. Se si torna sulla decisione si rimette tutto in discussione ma io ho informato la società della mia scelta“.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (fonte foto https://www.facebook.com/Inter/)

Inter-Empoli, Spalletti sibillino sul suo futuro: “Il fatto Agnelli-Allegri dovrebbe far riflettere”

Nessuna decisione ancora sul suo futuro: “La società non mi ha comunicato nulla e al momento non so nulla. Dopo la partita con l’Ajax è stato messo in discussione Allegri, Agnelli il giorno dopo aveva rassicurato tutti e alla fine si è cambiato allenatore. Secondo me questa vicenda deve essere presa come esempio“.

Sulla retrocessione dell’Empoli: “Mi dispiace anche perché io ho molti amici e legami lì. Avrebbe meritato la salvezza“.

E’ tempo delle scelte in casa Inter che nelle prossime ore potrebbe annunciare l’arrivo sulla panchina di Antonio Conte.

ultimo aggiornamento: 26-05-2019

X