Verso Inter-Frosinone, la conferenza stampa di Luciano Spalletti: Marotta è un trequartista, sa quando muoversi e quando venire incontro.

Appuntamento in conferenza stampa con il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti che ha incontrato i giornalisti alla vigilia della sfida contro il Frosinone. Il tecnico toscano ha invitato la squadra alla massima concentrazione in vista di una sfida dalle mille difficoltà.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti

Inter-Frosinone, la conferenza stampa di Luciano Spalletti

Inevitabile un primo commento sull’arrivo all’Inter di Beppe Marotta: “La trattativa va avanti, aspettiamo segnali dalla società. Marotta è un trequartista, si muove tra le linee, sa quando andare avanti e quando venire incontro”.

Su Nainggolan – Le sue condizioni sono sempre estrose, non è mai in condizione normale. Ora è completamente recuperato, siamo contenti di averlo a disposizione”.

Sul mercato di gennaio – Io ho una mia teoria sugli infortuni. Penso che colpiscano maggiormente le grandi squadre perché c’è più tensione. La testa intasata crea al muscolo nuove tossine. Noi non abbiamo avuto tantissimi infortuni siamo nella norma. Al momento non abbiamo la necessità di fare qualcosa di importante nel mercato di gennaio”.

Radja Nainggolan
Radja Nainggolan

Le alternative ai terzini – Abbiamo D’Ambrosio e Asamoah, Skriniar è una di quelle situazioni che potremmo riproporre mettendo due esterni di fascia e tre centrali. Pensiamo di poter recuperare presto Vrsaljko, dispiace per lo stop di Dalbert”.

Su Politano – Mi aspettavo un giocatore di questo livello e penso che possa fare ancora meglio”.

Su Icardi – Mauro ha una qualità unica, quando il pallone pesa per lui è più leggero rispetto agli altri e riesce a metterci sempre qualcosa in più. Lui ha delle potenzialità infinite”.

Sulle prestazioni di Perisic – “Sta facendo un lavoro a tutto campo, a me va bene così come sta facendo perché poi si trova l’equilibrio della squadra. Quando uno fa cento metri di corsa per ripiegare è normale che sia meno lucido nell’uno contro uno e che magari le sua qualità offensive si vedano meno“.

Di seguito il video con la conferenza stampa di Luciano Spalletti:

Inter-Frosinone, i convocati di Luciano Spalletti

Al termine della rifinitura il tecnico Luciano Spalletti ha diramato la lista dei convocati per Inter-Frosinone: out per infortunio Vrsaljko e Dalbert. Ecco l’elenco completo:

Portieri: Handanovic, Padelli, Berni

Difensori: de Vrij, Ranocchia, Asamoah, Miranda, D’Ambrosio, Škriniar

Centrocampisti: Gagliardini, Vecino, Nainggolan, João Mário, Borja Valero, Perišic

Attaccanti: Icardi, Lautaro Martínez, Keita Baldé, Politano, Candreva

 

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 23-11-2018


Verso Lazio-Milan: ecco le probabili scelte di Gattuso

Juventus-SPAL, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri e i convocati