L’Inter aspetta di definire Politano al Napoli per poi affondare su Giroud. Nel frattempo, Vecino accetta la proposta dell’Everton.

L’Inter accelera su Oliver Giroud per regalare a Antonio Conte il vice-Lukaku.

Politano al Napoli

Prima, però, i nerazzurri devono definire il passaggio di Politano al Napoli. Dopo che il passaggio alla Roma è saltato, l’ex Sassuolo ha trovato l’alternativa nel club partenopeo. L’azzurro svolgerà domani le visite mediche e poi sarà a disposizione di Gattuso.

Giroud per Conte

A quel punto, l’Inter affonderà per Giroud. I contatti con l’entourage dell’attaccante francese sono in corso da settimane e l’avvicinarsi del gong alla sessione di mercato invernale consiglia ai dirigenti del Biscione di accelerare.
L’accordo di massima è già stato trovato: Giroud è in scadenza con il Chelsea e Lampard ha dato il via libera alla cessione del classe ’86, che non rientra nei suoi progetti. L’ex Arsenal ha dato l’ok a ridursi in maniera significativa l’ingaggio pur di sbarcare in Serie A.
Dopo Young, Moses e Eriksen, Conte è pronto a accogliere il quarto rinforzo.

https://www.youtube.com/watch?v=wsY_b4s1J50

Vecino al passo d’addio

A fare spazio a Eriksen dovrebbe essere Matias Vecino. Dopo aver ricevuto un sondaggio dalla Lazio e aver provato a trattarlo con Tottenham (per Eriksen) e Napoli (per arrivare ad Allan), all’Inter è pervenuta nelle ultime ore un’offerta da parte dell’Everton di Carlo Ancelotti per l’acquisto a titolo definitivo. Marotta chiede 20 milioni, ma il centrocampista ha già fatto sapere di gradire la destinazione. L’uruguaiano è approdato in nerazzurro nell’estate del 2017 dalla Fiorentina in cambio di 24 milioni.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
everton Inter matias vecino mercato Olivier Giroud sport

ultimo aggiornamento: 26-01-2020


E’ morto Robbie Rensenbrink, l’attaccante dell’Olanda di Cruijff

Inter, stop contro il Cagliari. Furia Antonio Conte, Ranocchia sputa verso il quarto uomo. Cosa è successo