Inter, si ferma anche de Vrij: stop di tre settimane per l’olandese

Brutta tegola in casa Inter. Stefan de Vrij si ferma per una distrazione muscolare all’adduttore. Tre settimane di stop per l’olandese.

MILANO – Salta ancora la prima volta da ex di Stefan de Vrij contro la Lazio. Durante la pausa per le Nazionali l’olandese ha accusato un problema all’adduttore. I controlli hanno evidenziato una distrazione muscolare che non gli consentirà di prendere parte alla sfida con i biancocelesti, in programma domenica 31 marzo ore 20:30.

Non una buona notizia per Luciano Spalletti che perde uno dei suoi pilastri per almeno due settimane. Si cercherà di recuperarlo il prima possibile ma in casa Inter non si vuole mai accelerare troppo perché il rischio di una ricaduta potrebbe far finire al difensore la stagione in anticipo.

Stefan de Vrij
fonte foto https://www.facebook.com/Inter/

Inter, si ferma de Vrij: Spalletti pensa a Miranda

L’infortunio di de Vrij apre un dilemma shakespeariano per Luciano Spalletti. Il favorito numero uno per la successione sembra essere Miranda anche se il brasiliano nelle ultime settimane ha perso un po’ di posizioni nella gerarchia del tecnico nerazzurro. Attenzione al nome di Andrea Ranocchia che potrebbe tornare in auge proprio a poche ore dalla partita.

I dubbi sono tanti ma in casa nerazzurra la tegola de Vrij potrebbe avere un peso per le prossime partite. Il difensore olandese è uno dei punti fermi dell’undici di Spalletti e il suo stop non consente al tecnico di Certaldo di sfruttare al massimo la formazione tipo in queste ultime dieci partite. Miranda e/o Ranocchia dovranno essere bravi a sostituirlo al meglio perché un passo falso in questa parte della stagione potrebbe essere fondamentale. Il problema del difensore centrale in casa Inter è sempre esistito e per questo Marotta è al lavoro. L’obiettivo è di regalare una rosa competitiva e completa in ogni reparto al futuro allenatore.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Inter/

ultimo aggiornamento: 27-03-2019

X