Inter-Lazio, Simone Inzaghi: “Gara importante ma non decisiva”

Simone Inzaghi in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Lazio: “Andiamo a Milano per fare una grande partita”.

MILANO – Alla vigilia di InterLazio, il tecnico dei biancocelesti, Simone Inzaghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa: “Andiamo a Milano – dichiara – a fare una partita importante per noi perché giocheremo contro una squadra forte ma non sarà decisiva per la classifica. I nerazzurri saranno feriti nell’orgoglio, che vorranno vincere davanti ai propri tifosi, ma la Lazio venderà cara la pelle”. L’allenatore dei biancocelesti si sofferma anche sul confronto tra Immobile e Icardi: “Al momento sono i due attaccanti più forti insieme a Higuaín. Mauro segna sempre, va tenuto d’occhio perché può colpire in qualsiasi momento. Ma l’Inter ha anche altri ottimi giocatori come Candreva e Perišic“.

Simone Inzaghi alla vigilia di Inter-Lazio: “Il bilancio del 2017 è positivo. Fino a questo momento abbiamo fatto una stagione straordinaria”

Simone Inzaghi parla anche del bilancio del 2017: “Sono molto soddisfatto, è stato un anno entusiasmante. Siamo tornati in Europa, abbiamo raggiunto la finale di Coppa Italia e vinto la Supercoppa, ma la cosa più importante, il mio più grande successo, è l’aver riportato la gente allo stadio. I tifosi ci sono anche venuti a trovare a Formello nel momento di difficoltà. Questo è importante, ma preferisco guardare avanti e non indietro“. Chiusura finale sulla prima parte di stagione: “Fino a questo momento siamo stati straordinari. In campionato siamo attaccati alle grandi squadre, anche se potevamo avere qualche punto in più, in Coppa Italia siamo in semifinale e in Europa League ci siamo qualificati con due giornate d’anticipo. La stagione però finisce a maggio e dopo la sosta giocheremo una partita ogni 4 giorni. Diventerà tutto più difficile“. Ma ora Simone Inzaghi vuole pensare solamente all’Inter.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-12-2017

Francesco Spagnolo

X