Inter, le prime parole di Spalletti: “C’è tanto lavoro da fare, ma abbiamo entusiasmo”

Il tecnico ha chiarito il suo obiettivo: “Bisogna riconciliare i risultati con la storia della nostra società“.

Da oggi Luciano Spalletti è ufficialmente il nuovo allenatore dell’Inter. In attesa della conferenza stampa di presentazione, prevista per il prossimo mercoledì, l’ex tecnico della Roma ha parlato al canale ufficiale del club nerazzurro, difatti rilasciando le prime parole da tecnico del club meneghino: “Sono molto entusiasta di entrare a far parte di questa grandissima famiglia che è l’Inter, avendo il supporto e il sentimento di milioni di tifosi potrebbe essere inteso come un peso, e invece dobbiamo vederla come una sfida, una nuova energia da portare sul campo“.

Spalletti: “La proprietà vuole un progetto forte

L’allenatore certaldino ha quindi proseguito, come riportato dalla Gazzetta dello Sport: “C’è tanto lavoro da fare, in maniera seria e professionale, anche per il momento che sta attraversando la squadra. Bisogna migliorare. C’è da riconciliare i risultati con la storia della nostra società. L’apparteneneza diventerà fondamentale. Abbiamo visto che ci sono squadre attrezzate. Mi sono reso conto dell’entusiasmo della proprietà che vuole subito forza al progetto, abbiamo iniziato a lavorare, proprio oggi incontrerò i direttori, poi cominceremo a costruire la squadra per il prossimo anno. La presentazione? Renderemo tutti i nostri sportivi consci di quello che sarà il nostro modo di lavorare, vogliamo fare tutto in modo limpido e trasparente“.

ultimo aggiornamento: 09-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X