Mercato Inter, il Manchester United ci riprova per Perisic

Il Manchester United di José Mourinho si rfà vivo per Ivan Perisic: due le ipotesi di offerta al vaglio del club inglese per convincere l’Inter

L’esterno nerazzurro Ivan Perisic continua ad essere sulla lista degli obiettivi del Machester United allenato da José Mourinho che dopo averlo cercato in passato è pronto a tornare alla carica per portare il croato in Premier League nel prossimo mercato estivo.

Manchester United su Perisic: due possibili scenari

Il nuovo interesse dei Red Devils per Perisic viene riportato dal tabloid inglese Guardian che sottolinea come il club allenato da Josè Mourinho abbia pronto due strategie per convincere i dirigenti del club nerazzurro a lasciar partire il numero 44.

Al vaglio dei dirigenti inglese c’è l’ipotesi di portare a termine uno scambio con la società di Corso Vittorio Emanuele. Ad arrivare in Italia sarebbe Anthony Martial il cui contratto con il club inglese scadrà a giugno 2019 se non verrà esercitata l’opzione di prolungamento fino al 2020. L’esterno francese è da tempo nel mirino dei nerazzurri che proveranno a portarlo in Italia a parametro zero.

L’altra offerta studiata dal club inglese, sempre secondo il Guardian, non prevede nessuno scambio bensì solo parte cash, che secondo lo stesso tabloid si aggirerebbe introno a 30 milioni di sterline.

Ivan Perišic

fonte foto https://twitter.com/HNS_CFF

Manchester United-Perisic: ci risiamo

Non è la prima volta che il Manchester United ha messo gli occhi sul numero 44 nerazzurro. Già nell’estate del 2017 il club inglese aveva provato a convincere la società nerazzurra a lasciar partire l’esterno croato. L’intesa non era stata trovata per via della differente valutazione fatta dalle due società.

Dal canto suo l’Inter per lasciar partire Perisic  chiedeva intorno ai 55 milioni cash o il cartellino dello stesso Martial più 25 milioni cash di fronte ad un’offerta dei Red Devils che si aggirava allora a 40 milioni di euro.

ultimo aggiornamento: 21-11-2018

X