Inter, Moratti: “Prima o poi Suning farà un colpo alla Ronaldo”

L’ex presidente nerazzurro assicura: “Suning ha potenzialità economiche notevoli, gli serve solo esperienza“.

chiudi

Caricamento Player...

Massimo Moratti, a vent’anni di distanza, ha raccontato a ‘Mi-Tomorrow’ l’acquisto di Ronaldo, il Fenomeno, dal Barcellona. Nell’occasione l’ex presidente dell’Inter ha rilasciato dichiarazioni che faranno sognare i tifosi nerazzurri. Queste alcune delle sue parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Se mi aspetto da Suning un colpo alla Ronaldo? Prima o poi magari sì. Quando arriva un grande campione dà entusiasmo, ma adesso serve trovare qualcuno che senta l’appartenenza professionale al club, il dovere di dare il massimo per la squadra. In più, al livello di Ronaldo non è semplicissimo trovarne. Suning ha una potenzialità economica notevole, ma le esperienze bisogna farle. Quella di questa stagione è stata talmente negativa da essere utilissima. Ora è cambiato l’allenatore, ma i giocatori devono dimostrare un carattere che non hanno dimostrato, oppure servono dei punti di riferimento nuovi che trascinino gli altri“.

Moratti: “Di Suning non posso che parlare in termini positivi

L’ex presidente nerazzurro ha quindi proseguito: “Il tifoso è sempre fiducioso e io di Suning ho sempre parlato in termini positivi. È chiaro che tutto dipende dalle scelte e dalla fortuna che hai. In futuro un altro Moratti all’Inter? Sono cose che non programmi. Per debolezza o passione ci cadi dentro. Lascio ai miei figli la libertà di farlo, ma i costi e l’impegno rendono un mestiere vero e proprio quello di presidente. Serve quel tanto di incoscenza che non mi sento di augurare loro…