L’Inter sembra intenzionata a non far ricorso contro la decisione del giudice sportivo che costringerà la squadra a giocare a porte chiuse

Mentre la Serie A si appresta a vivere il suo ultimo turno di questo 2018, con l’ultima giornata del girone d’andata in programma per domani, tiene banco nel mondo pallonaro italiano le polemiche e i dibattiti in seguito alle vicende che hanno avuto luogo prima e durante Inter-Napoli.

Inter: due turni a porte chiuse

Nella giornata di ieri, il giudice sportivo della Serie A ha punito l’Inter con due turni a porte chiuse più un turno con il secondo anello verde chiuso per un ulteriore turno in seguito ai cori discriminatori nei confronti del difensore del Napoli, Koulibaly e nei confronti e di tutta la popolazione napoletana.

A influire su questa decisione, ci sono stati inoltre, scontri tra ultras prima del match a circa 2 k da San Siro. Negli scontri che vedeva contrapposti da una parte un gruppo di ultras dell’Inter, fiancheggiati da quelli del Varese e del Nizza, contro gli ultras del Napoli, ha perso la vita anche un uomo di 35 anni.

In altre occasioni di cori discriminatori – sia razziali sia territoriali – la sanzione del giudice sportivo si era limitata solamente alla chiusura del settore da dove provenivano gli insulti più un’ammenda.

Inter-Napoli
fonte foto https://twitter.com/Inter_es

Inter, si va verso il no al ricorso: i tempi

Dal canto suo la società nerazzurra, che nel pomeriggio attraverso un comunicato ufficiale ha preso le distanze dagli autori dei cori discriminatori, sembra non intenzionata al momento a presentare ricorso contro la decisione del giudice sportivo.

Tuttavia, nella giornata odierna, il club nerazzurro riceverà gli atti al giudice sportivo per conoscere meglio le motivazioni che hanno portato a questa sentenza. La stessa società di Corso Vittorio Emanuele avrà otto giorni di tempo per decidere se presentare o meno ricorso terminati i quali si dovrà capire se le partite a porte chiuse riguarderanno solamente il campionato o una giornata sarà scontata in Coppa Italia, contro il Benevento il prossimo 13 gennaio.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news Inter Inter-Napoli News sport squalifica

ultimo aggiornamento: 29-12-2018


Milan, Paquetà: “Spero in un ambientamento veloce. Kakà idolo…”

Serie A, l’Empoli ospita l’Inter: i precedenti al ‘Castellani’