Inter-Pordenone, Luciano Spalletti in conferenza: “Cerco conferme da chi gioca meno”

Luciano Spalletti alla vigilia di Inter-Pordenone: “Non possiamo permetterci di fare figuracce, loro giocheranno con grande motivazione”

MILANO – Esordio in Coppa Italia per l’Inter di Luciano Spalletti che domani giocherà contro il Pordenone: “Non possiamo permetterci – dichiara il tecnico nerazzurro in conferenza stampa – di sottovalutare la squadra avversaria e correre il rischio di subire una clamorosa eliminazione di cui è piena la storia della Tim Cup. Loro giocano con una grande motivazione e sicuramente per noi sarà molto più difficile“.

Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Domani cerco conferme da Karamoh”

Luciano Spalletti parla anche della formazione: “Ci sarà qualche giocatore meno utilizzato dal quale voglio alcune conferme. Ho ancora qualche dubbio che scioglierò domani. Voglio vedere bene Karamoh che potrebbe essere determinante per creare quella superiorità numerica che potrà tornarci utile, senza dimenticare quella superiorità numerica che potrà tornarci utile, senza dimenticare l’equilibrio necessario per vincere le partite. Cancelo ha qualità tecnica e corsa e domani giocherà un po’ più avanti. Dalbert l’ho visto bene sabato sera e voglio che prosegua su questa strada“. Il tecnico toscano non vuole cali di tensione: “Ricordo quando il mio piccolo Empoli mise in difficoltà il Milan di Costacurta, Baresi, Maldini, Baccio, Weah. Quando alleni queste squadre vivi un calcio fatto solo di passione e dove c’è il coinvolgimento totale da parte della gente del posto“.

ultimo aggiornamento: 11-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X