Inter, 40 milioni più Jovetic per Nainggolan: la Roma rifiuta

I giallorossi considerano bassa l’offerta dei nerazzurri per Nainggolan, ma la partita è apertissima. Attenzione ai possibili sviluppi.

chiudi

Caricamento Player...

Risolta la questione Fair Play Finanziario, l’Inter può ora concentrarsi (e scatenarsi) sul mercato. Secondo quanto riportato da Premium Sport, il principale obiettivo dei nerazzurri per il centrocampo è il romanista Radja Nainggolan, giocatore che Luciano Spalletti allenerebbe volentieri anche a Milano. L’affare è tutt’altro che impossibile. Il belga, infatti, non ha ancora risolto il nodo-rinnovo con la Roma. Inoltre, lo stesso club giallorosso deve fare i conti con il mancato incasso (35-40 milioni di euro) della cessione del difensore Kostas Manolas (la trattativa con lo Zenit San Pietroburgo si è improvvisamente arenata).

Mercato Inter, super offerta per Nainggolan

Stando all’indiscrezione, l’Inter avrebbe offerto 40 milioni per il cartellino di Stevan Jovetic. La Roma considera troppo bassa la proposta nerazzurra, ma la trattativa potrebbe comunque decollare nei prossimi giorni. Come detto, Nainggolan non ha ancora prolungato il suo rapporto (in scadenza nel 2020) con la società capitolina. I giallorossi sono pronti a offrire un ingaggio da 4 milioni (bonus inclusi) a stagione, ma il centrocampista belga punta a un contratto da top player (almeno 6 milioni netti all’anno). La questione, dunque, è apertissima. L’Inter fa sul serio e punta con decisione sull’ex Cagliari.