Continuano i dialoghi tre l’Inter e Mauro Icardi per il rinnovo di contratto del giocatore. Nella notte la moglie-agente Wanda Nara annuncia passi avanti

Nonostante la cocente eliminazioen dalla Champions League, in casa Inter le buone notizie sono arrivate soprattutto dal capitano Mauro Icardi. L’attaccante argentino, alla prima esperienza nel massimo torneo europeo per club, si è misurato con grande sucesso con la competizione a suon di ottime prestazioni e di gol.

Inter-Icardi: rinnovo più vicino

Le trattative tra il club nerazzurro e l’entourage del giocatore – tra cui è presente anche Wanda Nara – proseguono ormai da tempo e ora si è vicino ad una svolta. Ad annunciare i passi in avanti nella trattativa è la stessa moglie del giocatore che attraverso il suo profilo Twitter, ha annunciato di essere al lavoro a leggere le carte per il rinnovo.

Dunque, le tratttive per il rinnovo del contratto del capitano nerazzurro sembrano aver superato le divergenze tra le parti che c’erano fino a questo momento. Facile ipotizzare a questo punto che l’ufficialità del nuovo accordo tra il club nerazzurro e Icardi possa essere dato a gennaio, per lasciare il giocatore concentrato sui prossimi impegni della squadra.

Mauro Icardi
fonte foto https://twitter.com/Inter

Icardi-Inter: i dettagli del nuovo contratto

Il ‘cinguettio’ di Wanda Nara (“Sono le 00.30 ed io ancora qua a leggere le pagine del rinnovo“) non fa alcun riferimento a cifre e a durata del nuovo contratto, si può tranquillamente ipotizzare che la società nerazzurra abbia in parte avvicinato sostanzialmente le richieste del giocatore.

L’attuale contratto di Icardi ha scadenza nel 2021 che con il nuovo accordo sarà spostata nel 2023. Sostanziale aumento ci sarà nell’ingaggio: dagli attuali 4,5 milioni di euro a stagione si passerà ai 7 milioni più bonus del nuovo accordo. La richiesta di Wanda Nara per il suo marito-asssistito era intorno agli 8 milioni di euro: in questo modo la società ha ridotto sensibilemente la distanza tra le parti che potrebbe presto portare all’annuncio ufficiale.

Resta da capire solamente cosa ne sarà della clausola rescissoria. Quella attuale è di 110 milioni di euro – valida solo per l’estero – e pagabile solo dall’1 al 15 luglio: il club nerazzurro proverà a toglierla o quanto meno alzarla sensibilmente per stroncare sul nascere qualsiasi interesse da parte degli altri club, Real Madrid in primis.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio caolcio news Icardi Inter rinnovo di contratto Wanda Nara

ultimo aggiornamento: 15-12-2018


Milan, Gattuso spalle al muro: Champions a tutti i costi per la conferma

Inter, attenzione a De Paul ma non solo: ecco l’Udinese di Nicola