Inter-Roma, Ranieri: buon pareggio. Lotteremo fino alla fine

Le dichiarazioni di Claudio Ranieri nel post partita di Inter-Roma: “Volevamo conquistare i tre punti ma va bene così”.

MILANO – La Roma porta a casa un punto da Milano e Claudio Ranieri nel post partita ai microfoni di Sky Sport preferisce guardare il bicchiere mezzo pieno: “Siamo venuti a San Siro – spiega il tecnico giallorosso – con l’obiettivo di un risutlato pieno ma alla fine un punto va bene. Potevamo essere più incisivi nel primo tempo mentre nella ripresa ci siamo schiacciati troppo non riuscendo a ripartire. Sapevamo che loro nell’ultimo quarto d’ora vanno molto forte ma ho detto ai miei di non avere paura perché noi dobbiamo dimostrare di esserci“.

Sul gol subito: “Cristante doveva seguire l’inserimento di Vecino ma le sue caratteristiche sono molto diverse. Florenzi tra i due ha preso quello più vicino alla porta lasciando Perisic libero. Nell’intervallo ne avevamo parlato ma è capitato. Quando mettiamo in campo la forza tiriamo le nostre qualità. Sono passato anche al 4-3-3 e Handanovic nel finale di partita ha salvato il risultato con una grandissima partita. A me piacerebbe fare tante cose ma alla fine semplicemente faccio fare quello che i ragazzi riescono a fare meglio“.

Inter-Roma
fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma

Inter-Roma, Claudio Ranieri nel post partita: “All’estero si spinge sempre al 100% anche con meno tattica e allenamento”

Claudio Ranieri si sofferma anche sulla differenza con i campionati esteri: “Lì c’è meno tattica e meno allenamento ma comunque si spinge sempre al massimo e chi non si adatta è fuori. In Italia c’è tanta pressione mentre in altri campionati di meno. Quando per esempio ero a Leicester molti giocatori venivano da Londra e da Manchester per questo ho costruito una sala mensa per non farli tardare. Posso dire che tutto pesa di meno e anche lo stress psicologico è inferiore. Non ho cambiato molto gli allenamenti ma la cultura è diversa“.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialASRoma

ultimo aggiornamento: 20-04-2019

X