Inter, Spalletti: “Borja Valero ci può far comodo. Perisic? Contiamo su di lui”

Il tecnico nerazzurro avverte il nazionale croato: “Per i distratti non ci sarà spazio“.

chiudi

Caricamento Player...

È un Luciano Spalletti soddisfatto quello che ha parlato ai microfoni di Inter Channel al termine dell’amichevole vittoriosa contro il Wattens: “Sono soddisfatto soprattutto dal punto di vista dell’impegno, avendo fatto allenamento intenso stamani non c’era da aspettarsi di più. Le prime partite servono per iniziare a parlare di qualcosa, il materiale c’è. Per comandare il gioco bisogna partire con il gioco da dietro, con la palla, riuscire a verticalizzare dal settore centrale dà molte più soluzioni, quello è il punto su cui insisteremo di più“.

Spalletti: “Nainggolan è forte

Intervenuto in conferenza stampa, Spalletti ha poi parlato di mercato. Queste le parole riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Borja è uno di quei giocatori che ha il suo marchio e lo timbra ogni volta che viene in campo. La sua costanza in allenamento, nello spogliatoio e in partita ci può far comodo. Ha tecnica, palleggio, sa stare in più parti del campo, piacerà a tutti gli interisti. Nainggolan? È forte ed è anche un ragazzo molto diverso da come viene spesso dipinto. Mi dilungo su di lui perché ho ricevuto tanto, ma per quel che riguarda il mercato i nostri direttori sanno cosa fare e io mi affido a loro. Perisic? Per i giocatori distratti ci sarà meno spazio, per quelli attratti dallo stare nell’Inter ci sarà più spazio. Perisic per noi è un giocatore importante, noi ci contiamo. Vediamo cosa dice lui, non mi aspetto che dica che vuole andarsene, sarebbe brutto. Me lo dite voi che può voler andar via, a me non lo ha detto nessuno. Ma poi noi siamo l’Inter e possiamo anche decidere di fare come vogliamo. Kondogbia? Per quello che ho visto sembra un calciatore da Inter, ha questa doppia qualità di saper palleggiare perché sa far rumore con il suo gioco“.